Contenuto sponsorizzato

Un'anziana viene trovata a casa gravemente ustionata. A lanciare l'allarme il nipote che chiama i soccorsi

L'allerta è scattata a Pergine. La donna portata all'ospedale Santa Chiara. La ricostruzione di quanto avvenuto è stata affidata ai carabinieri

Pubblicato il - 05 August 2021 - 15:41

PERGINE. Un'anziana è stata trovata con diverse ustioni a seguito probabilmente di un incidente domestico, forse per una fuga di gas e poi una sfiammata.

 

L'allerta è scattata nella mattina di oggi, giovedì 5 agosto, in via Marzola a Pergine. A lanciare l'allarme il nipote che entrato nell'abitazione ha visto la donna ferita e con ustioni.

 

Immediatamente si sono portati sul posto i soccorsi, ambulanza, vigili del fuoco di Pergine e carabinieri.

 

Secondo le prime ricostruzioni dei militari non ci sarebbero stati scoppi e si cercano di capire le cause di quanto avvenuto in Valsugana.

 

Nel frattempo il personale sanitario ha prestato le cure del caso all'anziana per le ustioni di terzo grado, trasportata all'ospedale Santa Chiara di Trento. Da lì è probabile il trasferimento fuori provincia per trattare le ferite.

 

I pompieri hanno invece effettuato alcune verifiche e i controlli del caso. La ricostruzione dell'evento è affidata ai carabinieri.

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 25 settembre 2021
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Politica
26 settembre - 23:07
L'affluenza si attesta al 15,58% degli aventi diritto. Non è stato raggiunto il quorum. La partecipazione si è fermata distante dal 40% [...]
Cronaca
26 settembre - 19:52
L'allerta è scattata sulla bretella che collega Rovereto e Villa Lagarina. Il motociclista è finito a terra, scivolando per diversi metri [...]
Cronaca
26 settembre - 19:45
Trovati 16 positivi, 1 decesso nelle ultime 24 ore. Registrate 48 guarigioni. Sono 21 i pazienti in ospedale, di cui [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato