Contenuto sponsorizzato

Valanga nel Lagorai, una persona travolta dalla neve. Soccorsi sul posto

Dopo gli incidenti degli scorsi giorni ancora una slavina in quota con coinvolto un escursionista

Pubblicato il - 19 January 2021 - 12:04

TRENTO. Ancora una valanga in quota e ancora una persona coinvolta rimasta travolta dalla neve. I fatti sono successi nel Lagorai in tarda mattinata. Un escursionista si trovava in quota tra Tombola Nera e Malga Sorgazza quando è stato portato a valle da un fronte nevoso di alcune decine di metri. L'uomo, fortunatamente è rimasto cosciente e avrebbe cominciato a gridare.

 

Le persone presenti sul posto hanno allertato i soccorsi e da Trento è partito l'elicottero con a bordo il personale del soccorso alpino e quello sanitario. Nel frattempo si è cercato di capire da dove arrivassero le urla e alla fine l'escursionista sarebbe stato trovato e sono subito iniziate le operazioni di recupero per disseppellirlo dalla neve. 

 

Si tratta dell'ennesimo incidente avvenuto per una valanga e ancora una volta ad essere travolto è stato un alpinista. Pochi giorni fa la tragedia sul Pordoi quando è stato trovato senza vita il corpo di Etienne Bernard la guida alpina 27enne dispersa dal giorno prima. La neve caduta nelle scorse settimane ha creato molte situazioni di pericolo e l'attenzione richiesta pe chi decide di affrontare comunque la montagna deve essere davvero massima.

 

Oggi per la zona il bollettino valanghe spiegava che ''la neve ventata e la neve vecchia a debole coesione devono essere valutate con spirito critico. I nuovi accumuli di neve ventata e quelli meno recenti possono in parte facilmente subire un distacco. I punti pericolosi aumenteranno ad alta quota e in alta montagna.

 

Soprattutto sui pendii ripidi esposti a est, sud e ovest le valanghe possono subire un distacco nella neve vecchia a cristalli angolari e raggiungere in parte grandi dimensioni. Ciò soprattutto al di sopra del limite del bosco. Con il rialzo termico, progressivo aumento del pericolo di valanghe per scivolamento di neve''.

 

QUI AGGIORNAMENTO

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 27 settembre 2021
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
27 settembre - 20:14
Il sindaco di Castello-Molina di Fiemme dopo gli ultimi casi: "Non saprei dire se questa diffusione del coronavirus possa essere attribuito [...]
Cronaca
27 settembre - 21:23
Dopo una malattia si è spenta Nerina Biasiol. Addio alla cuoca che a Malgolo, frazione del Comune di Romeno, ha fondato una delle [...]
Cronaca
27 settembre - 17:57
Episodio è accaduto a Luca Di Leo e al suo Siberian Husky Axel durante una dog trekking dal passo Manghen al Lagorai. Il cane è stato morso alla [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato