Contenuto sponsorizzato

Anche i genitori di Alba Chiara al soundcheck di Vasco. La folla preme sulle forze dell'ordine: qualche disordine all'ingresso dei fan

I genitori di Alba Chiara sono stati invitati al sound check del concerto di Vasco dall'assessore Failoni. Nel pomeriggio sono stati aperti i cancelli dell'area per i 15mila fan del rocker, dove non sono mancati spintoni e persone a terra

Di F.C. - 19 maggio 2022 - 17:17

TRENTO. "Il 20 maggio è il compleanno di Alba Chiara. Quest'anno saremo al concerto di Vasco a Trento". Così Massimo Baroni, il papà di Alba Chiara, la 22enne vittima di femminicidio uccisa a colpi di pistola dal fidanzato a Tenno nel 2017, annuncia la sua presenza al "sound check" per il concerto di Vasco Rossi a Trento.

 

I genitori di Alba Chiara, che portava lo stesso nome dell'omonima celebre canzone del rocker modenese, hanno infatti accettato l'invito dell'assessore al turismo, Roberto Failoni, essendo loro stessi fan di Vasco. Un bel gesto in memoria di quel terribile 31 luglio, quando il fidanzato 24enne, Mattia Stanga, dopo aver ucciso Alba Chiara con quattro colpi di pistola, si era tolto la vita. 

 

Intanto nel pomeriggio hanno aperto i cancelli dell'area per i 15mila fan di Vasco prenotati per l'appuntamento del concerto di oggi, destinato solo a loro.

 

Per quanto sotto controllo la situazione, nell'euforia generale non sono mancati spintoni e qualche momento di tensione, con la folla che ha fatto pressione sulle forze dell'ordine che hanno cercato di contenere i fan.

 

E' stato vissuto qualche attimo di paura anche per qualche persona caduta a terra.

 

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione del 1 luglio 2022
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
02 luglio - 21:22
Il 36enne stava affrontando una highline, una apposita fettuccia assicurata e tesa tra due sostegni a una quota di circa 1.400 [...]
Cronaca
02 luglio - 20:41
Confesercenti del Trentino: "Ci ha lasciato Loris Lombardini: una persona dal grande cuore e dalla grande personalità"
Cronaca
02 luglio - 19:02
Lo schianto si è verificato nel pomeriggio di oggi (2 luglio) in Alto Adige, all'altezza di Bressanone: secondo una prima ricostruzione l'auto si [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato