Contenuto sponsorizzato

Covid in Trentino, l'8,9% degli abitanti di Novaledo è positivo. A Campodenno infezione al 5,5%. I casi Comune per Comune

Trovati 1.913 positivi, 2 decessi nelle ultime 24 ore. Registrate 1.979 guarigioni. Sono 176 i pazienti in ospedale. Tutti i Comuni sul territorio provinciale con almeno 1 caso

Di Luca Andreazza - 27 January 2022 - 20:15

TRENTO. Sono 118.606 casi e 1.532 decessi in Trentino per coronavirus da inizio epidemia, sono 91.942 i guariti da inizio emergenza e 25.129 gli attuali positivi. Sono state registrate altre 1.979 guarigioni nelle ultime 24 ore. Sono 176 le persone in ospedale, di cui 29 in alta intensità e 25 in terapia intensiva. Tutti i Comuni del territorio in questa fase hanno almeno 1 positività.

 

Oggi sono stati comunicati 1.913 contagi e 2 morti: "I decessi sono avvenuti entrambi in ospedale - spiega la Provincia attraverso una nota - si tratta di un uomo non vaccinato e di una donna vaccinata di oltre 80 anni, affetti da altre patologie". Campagna vaccinale: sono 1.114.211 le dosi di cui 407.553 sono seconde dosi e 260.861 sono terze dosi (Qui articolo).

 

Attualmente a Porte di Rendena e Novaledo l'8,9% della popolazione è positiva, seguita da Vignola-Falesina (8,7%), Ronchi Valsugana (7%), Torcegno e Massimeno (6,4%), Capriana e Cimone (6,2%), Roncegno Terme e Aldeno (6%); Calliano, Trambileno e Sant'Orsola Terme (5,9%), Dro e San Lorenzo Dorsino (5,8%), Ledro, Terragnolo e Pelugo (5,7%), Predazzo, Civezzano e Vallarsa (5,6%), Campodenno (5,5%), San Giovanni di Fassa, Sarnonico e Ruffrè-Mendola (5,4%), Ala e Andalo (5,3%), Comano e Ziano di Fiemme (5,2%), Besenello, Cembra Lisignago, Strembo e Bresimo (5,1%), Avio, Cavedine, Caderzone Terme e Samone (5%). 

 

I tassi di contagio più bassi in questa fase dell'emergenza si riscontrano a Garniga Terme (0,5%), Sagron Mis (1,1%) e Cavizzana (1,3%). Sotto il 3% anche Mezzana, Carzano e Sporminore (1,7%), Palù del Fersina (1,8%), Luserna (1,9%), Nomi e Rabbi (2,2%), Giustino (2,3%), Telve (2,4%), Castel Ivano, Vermiglio, Caldes, Sover e Terzolas (2,6%), Peio, Ton, Valdaone, Rumo e Mazzin (2,7%), Pinzolo, Contà, Stenico, Valfloriana, Cavedago e Dambel (2,8%), Storo e Castelnuovo, Cavareno e Sanzeno (2,9%), Primiero San Martino di Castrozza, Grigno, Imer, Spormaggiore, Campitello di Fassa e Frassilongo (3%). 

 

I primi 30 centri per numero di abitanti (esclusi quelli già nominato in precedenza): Trento al 4,6%; Rovereto al 4,4%; Pergine al 4,7%; Arco al 4,4%; Riva del Garda al 4,1%; Mori al 4,3%; Lavis al 3,8%; Ala al 5,3%; Levico Terme al 3,8% e Mezzolombardo al 4,2%.

 

E ancora Cles al 4,3%; Borgo Valsugana al 4,1%; Predaia al 3,7%; Mezzocorona al 3,3%; Vallelaghi al 4,9%; Baselga di Pinè al 4% e Altopiano della Vigolana al 4,2%; Ville d'Anaunia al 4,3%; Storo al 2,9%; Cavalese al 3,6%; Brentonico al 3,6%; San Michele al 4,8%; Caldonazzo al 4,3% e Villa Lagarina al 4,6%.

 

Trovati 1.913 positivi a fronte di 12.064 tamponi tra molecolari e antigenici (rapporto al 15,8%) nelle ultime 24 ore: 445 casi a Trento; 152 positivi a Rovereto; 82 contagi a Pergine; 69 infezioni a Arco; 68 contagiati a Riva del Garda; 41 casi a Ala; 36 positivi a Ledro; 34 contagi a Lavis e 30 infezioni a Mori.

 

Si aggiungono 28 casi a Cles; 26 positivi a Avio; 25 contagi a Predaia e Dro; 23 infezioni a Borgo Valsugana; 21 contagiati a Mezzocorona, San Michele all'Adige e Aldeno. 

 

Poi 18 casi a Levico Terme, Vallelaghi e Altopiano della Vigolana; 17 positivi a Baselga di Pinè e Predazzo; 16 contagi a Mezzolombardo e Villa Lagarina; 14 infezioni a Civezzano e Tione; 13 contagiati a Tesero; 12 casi a Ville d'Anaunia, Caldonazzo, Novella e Sella Giudicarie; 11 positivi Castel Ivano, Cavedine, Comano, Nago-Torbole, Malè, Tenno, Callino e Castello Tesino. 

 

E 10 casi a Brentonico, San Giovanni di Fassa e Terre d'Adige; 9 positivi a Primiero San Martino di Castrozza, Isera, Besenello, Grigno e Vallarsa; 8 contagi a Cavalese, Folgaria, Madruzzo, Borgo d'Anaunia e Molveno; 7 infezioni a Roncegno Terme, Porte di Rendena, San Lorenzo Dorsino, Campodenno e Novaledo; 6 contagiati a Storo, Moena, Pomarolo, Cembra Lisignago, Castello-Molina di Fiemme, Nogaredo, Borgo Chiese, Altavalle, Mezzano, Bleggio Superiore, Spormaggiore, Sant'Orsola Terme e Telve di Sopra; 5 casi a Volano, Ville di Fiemme, Giovo, Dimaro Folgarida, Bedollo, Canal San Bovo, Nomi, Spiazzo, Sarnonico e Capriana; 4 positivi a Telve, Zian o di Fiemme, Imer, Commezzadura, Ronzo-Chienis e Borgo Lares.

 

Ci sono 3 contagi a Roverè della Luna, Trambileno, Contà, Rabbi, Denno, Lavarone, Tenna, Rumo e Caderzone Terme; 2 casi a Canazei, Vermiglio, Albiano, Pieve di Bono-Prezzo, Romeno, Scurelle, Calceranica, Fornace, Andalo, Caldes, Fiavè, Castelnuovo, Fai della Paganella, Sanzeno, Mezzana, Ossana, Panchià, Livo, Pellizzano, Cimone, Soraga di Fassa, Bondone, Ruffrè-Mendola, Sfruz, Cinte Tesino e Vignola-Falesina; 1 positivo a Pinzolo, Peio, Ton, Stenico, Valdaone, Cavareno, Carisolo, Lona-Lases, Sover, Sporminore, Terragnolo, Croviana, Torcegno, Pieve Tesino, Strembo, Mazzin, Samone, Amblar-Don, Fierozzo, Dambel, Pelugo, Bocenago, Frassilongo, Cis e Bresimo.

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione del 21 maggio 2022
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
22 maggio - 20:51
Il 54enne Enrico Giovannini è precipitato mentre tentava di raggiunge la cima Presanella, Barbara De Donatis, di soli 29 anni, è morta per un [...]
Cronaca
22 maggio - 20:31
All'alba era partito con ramponi e piccozza, oltre agli sci agganciati allo zaino, per raggiungere la vetta con l'amico Andrea Bonn. Era molto [...]
Cronaca
22 maggio - 16:45
In alcuni casi oltre alla pioggia è arrivata anche la grandine che nella zona di Folgaria e Lavarone ha raggiunto le dimensioni di una pallina da [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato