Contenuto sponsorizzato

Giovani derubati a Trento durante le feste Vigiliane da un rapinatore seriale: arrestato un 21enne

I militari dell'arma hanno arrestato nei giorni scorsi un 21enne pregiudicato, ritenuto responsabile di una serie di rapine avvenute in strada ai danni di giovani passanti lo scorso mese, durante le feste Vigiliane

Pubblicato il - 07 luglio 2022 - 11:25

TRENTO. Rapinatore seriale in azione a Trento durante le feste Vigiliane: i carabinieri arrestano un giovane pregiudicato di 21 anni, ritenuto responsabile di una serie di rapine in strada avvenute nel capoluogo lo scorso mese. I militari dell'arma sono entrati in azione negli scorsi giorni, dando esecuzione ad un'ordinanza di custodia cautelare in carcere per il 21enne.

 

Il primo episodio, dicono le forze dell'ordine, si è verificato la sera del 17 giugno scorso in viale Verona. La vittima in questo caso è stato un ragazzo di 16 anni al quale è stato rubato il monopattino dopo esser stato spinto a terra e minacciato. Dopo alcune ore, in via dei Travai la stessa sorte è toccata ad un gruppo di studenti spagnoli aggrediti da un ragazzo, che ha strappato ad uno di loro una collanina dal collo per poi dileguarsi.

 

Ai militari dell'arma è apparso da subito evidente un legame tra i due eventi. A distanza di due giorni da quelle rapine poi, un altro giovane, in questo caso di soli 14 anni, è stato affrontato dal medesimo rapinatore mentre era in compagnia di alcuni coetanei nel parco pubblico 'Fratelli Bernandi'. Anche in questo caso al 14enne è stata strappata dal collo una catenina d'oro, caro ricordo di famiglia.

 

Dopo aver tracciato un quadro complessivo degli eventi, intrecciandoli con i primi elementi investigativi emersi dalla raccolta e analisi delle immagini acquisite dagli impianti di videosorveglianza, ne hanno stabilito la connessione, ipotizzando come detto la responsabilità del 21enne, già noto alle forze dell'ordine.

 

Gli esiti delle indagini portate avanti dai militari dell'arma hanno consentito l'emissione del provvedimento cautelare, sulla scorta del quale il 21enne è stato rintracciato e trasferito nella Casa circondariale di Trento.

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione del 13 agosto 2022
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
14 agosto - 10:57
“Abbiamo saputo che la nostra piscina di Arco verrà distrutta per costruirne di più piccole con gli scivoli”, la piccola nuotatrice scrive [...]
Ambiente
14 agosto - 10:13
Nonostante l'area sia una riserva locale, sulla sponda nord del lago di Levico non sembrano fermarsi i campeggiatori abusivi. [...]
Cronaca
14 agosto - 09:08
Nell’incidente sono rimaste coinvolte 7 persone fra cui due bambine di 8 e 6 anni, i feriti più gravi sono stati trasferiti all’ospedale [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato