Contenuto sponsorizzato

La Pat: "Dopo i vandalismi degli scorsi giorni, oggi atti non consoni ma non ci sono condizioni per Tso. Deve ritornare in Puglia: questione di ordine pubblico''

A una settimana di distanza dai precedenti vandalismi tra fioriere rovesciate, transenne spostate e rifiuti sparsi ovunque, la persona si è resa protagonista in queste ore per ulteriori fatti. La Pat: "Le modalità sanitarie relative alle norme nazionali comportano infatti regole molto severe. La persona va ricondotta al suo domicilio in Puglia e la questione rientra quindi nell'ambito dell'Ordine Pubblico"

Pubblicato il - 05 luglio 2022 - 21:54

TRENTO.  "Non ci sono le condizioni per effettuare un Tso, la questione è di ordine pubblico". Questa la comunicazione della Provincia di Trento rispetto al soggetto fragile autore dei vandalismi in piazza Duomo negli scorsi giorni. "Una persona che si è resa oggi nuovamente protagonista di atti non consoni, per cui era stato disposto il trattamento sanitario obbligatorio".

 

 

La Provincia di Trento evidenzia che la persona è stato rilasciata perché non sussistevano più le condizioni sanitarie per proseguire il Tso nei suoi confronti.

 

"Le modalità sanitarie relative alle norme nazionali - spiega la Pat - comportano infatti regole molto severe rispetto alle restrizioni personali di tipo sanitario".

 

A una settimana di distanza dai precedenti vandalismi tra fioriere rovesciate, transenne spostate rifiuti sparsi ovunque (Qui articolo), la persona si è resa protagonista in queste ore per ulteriori atteggiamenti e comportamenti non consoni.

 

"La Pat - si legge nella nota - evidenza poi come il soggetto abbia delle problematiche sanitarie e giudiziali già originate nella sua Regione di residenza la Puglia e di nuovo manifestatesi in varia modalità a Pergine così come a Trento. La persona va ricondotta al suo domicilio in Puglia e la questione rientra quindi nell'ambito dell'Ordine Pubblico che non rientra nella competenze dell'assessorato alla salute e della Provincia".

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione del 13 agosto 2022
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Montagna
14 August - 17:30
Ammonta a quasi mezzo milione il debito ancora da saldare al soccorso alpino: dal 2020 a oggi l’Ulss 1 Dolomiti ha emesso ben 769 fatture per un [...]
Cronaca
14 August - 16:35
Era caduta nel crepaccio ieri ed oggi i vigili del fuoco sono intervenuti chiedendo il supporto dell'elicottero Drago 59 del reparto volo di Venezia
Montagna
14 August - 14:50
L’orso era stato curato al Casteller a causa di un investimento, a giugno invece era stato reimmesso in natura e ha mantenuto un comportamento [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato