Contenuto sponsorizzato

Precipita per 200 metri sull'Adamello e muore a 31 anni davanti agli occhi del fratello, addio a Ilaria Magli

La ragazza aveva 31 anni,  stava percorrendo il sentiero numero uno dell'Adamello. Il personale medico dopo aver individuato il corpo ha potuto solamente constatare il decesso 

Pubblicato il - 14 August 2022 - 15:59

BRESCIA. Si chiama Ilaria Magli, la donna di 31 anni che è rimasta vittima di un terribile incidente in montagna sui monti di Cevo, in Valsaviore. 

 

Il dramma è avvenuto ieri. La giovane, secondo la ricostruzione fatta, stava percorrendo il sentiero numero uno dell'Adamello. 

 

Ad un certo punto, però,  a circa 2.500 metri di altitudine, è scivolata precipitando  in uno strapiombo, per circa 200 metri, davanti agli occhi del fratello che la accompagnava e che purtroppo non ha potuto fare nulla per salvarla. 

 

Il fratello ha immediatamente dato l'allarme e sul posto sono arrivati i sanitari con l'elicottero che purtroppo, dopo aver individuato il corpo della ragazza, non hanno potuto far altro che constatarne il decesso. 

Contenuto sponsorizzato
Edizione del 24 settembre 2022
Telegiornale
24 Sep 2022 - ore 21:22
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Politica
26 settembre - 13:15
Il leader di Azione ha detto la sua dopo i risultati delle elezioni politiche, nelle quali a livello nazionale il Terzo Polo ha ottenuto poco meno [...]
Politica
26 settembre - 12:37
L’analisi di Letta dopo la sconfitta del Partito Democratico: “Gli italiani hanno scelto la Destra, un giorno triste per l’Italia e [...]
Politica
26 settembre - 10:33
A livello di collegio Fratelli d'Italia doppia la Lega e stacca di quasi di due punti percentuali il Partito democratico. Il terzo polo davanti [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato