Contenuto sponsorizzato

Tragedia sulla Ferrata della Anguane, Martina è morta a 21 anni dopo essere precipitata per 150 metri

Secondo una prima ricostruzoine la giovane era salita da sola, arrivata nella parte alta dell'itinerario attrezzato, è caduta nel vuoto. Tutto è successo davanti a diversi altri esclusionisti che hanno dato l'allarme

Foto archivio
Foto archivio
Di G.Fin - 25 settembre 2023 - 08:04

VICENZA. Si chiama Martina Benedetti ed aveva 21 anni la ragazza che è morta nella primo pomeriggio di ieri dopo essere precipitata dalla Ferrata delle Anguane, sopra San Pietro Valdastico.

 

Una volo drammatico di oltre 150 metri che non ha purtroppo lasciato scampo alla 21enne di Valli del Pasubio.

 

Secondo una prima ricostruzoine la giovane era salita da sola, arrivata nella parte alta dell'itinerario attrezzato, è caduta nel vuoto. Tutto è successo davanti a diversi altri esclusionisti che hanno dato l'allarme.

 

Sbarcati con il verricello nelle vicinanze, tecnico di elisoccorso ed equipe medica dell'elicottero di Verona emergenza non hanno potuto purtroppo far altro che constatare il decesso della giovane.

 

La salma della giovane è stata portata al campo sportivo di Valdastico. I soccorritori hanno accompagnato al campo anche il padre che la stava aspettando alla base dell'itinerario attrezzato.

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
08 dicembre - 20:22
Il rinvenimento giovedì in località Imana, tra Ziano di Fiemme e Predazzo. "Non è certamente la prima volta che le persone inviano [...]
Cronaca
08 dicembre - 19:28
Traffico intenso su strade e autostrade: domani giornata da "bollino rosso" con tanti vacanzieri che hanno scelto il fine settimana "corto". [...]
Cronaca
08 dicembre - 18:29
Il sinistro è avvenuto in viale Dante a Mori: l'auto ha sbandato verso destra, finendo la propria corsia sul marciapiede, dopo aver divelto tre [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato