Contenuto sponsorizzato

Scuola, approvato il calendario per il prossimo anno: la campanella suonerà il 12 settembre

La Giunta provinciale ha approvato la graduatoria finale del concorso straordinario per titoli ed esami, per la copertura di 100 posti a tempo indeterminato nella figura di coadiutore amministrativo scolastico nelle istituzioni scolastiche e formative della Provincia autonoma di Trento

Pubblicato il - 08 April 2022 - 19:49

TRENTO. E' stato approvato il calendario del prossimo anno scolastico. In Trentino le lezioni avranno avvio il 12 settembre 2022 e termineranno il 9 giugno 2023.

 

Date che cambiano, invece, per quanto riguarda la scuola d'infanzia che prenderà avvio il 5 settembre fino a fine giugno.

 

Le date sono state illustrate dall'assessore provinciale all'Istruzione Mirko Bisesti che ha anche annunciato la decisione da parte della Provincia di proseguite l'opera di stabilizzazione del personale del mondo scolastico. Nello specifico si tratta della stabilizzazione di 100 persone a posto indeterminato dal 1 settembre per il personale ata.

 

Si tratta quindi della figura di coadiutore amministrativo scolastico nelle istituzioni scolastiche e formative della Provincia autonoma di Trento. “Prosegue la politica di stabilizzazione del precariato attuata dalla Giunta – ha spiegato Bisesti – la conclusione della procedura concorsuale ci permetterà di assumere a tempo indeterminato i vincitori per la presa in servizio dal 1° settembre prossimo”.

 

La procedura del concorso straordinario per coadiutori amministrativi scolastici era rivolta al personale che negli 8 anni scolastici antecedenti alla data di scadenza di presentazione delle domande avesse maturato almeno 3 anni scolastici continuativi di servizio nella corrispondente qualifica professionale, svolti presso le istituzioni scolastiche e formative della Provincia autonoma di Trento. 

 

Il concorso prevedeva la valutazione dei titoli di servizio e cultura e il superamento di un colloquio, sulle materie previste dal bando di concorso. Hanno superato il concorso 119 candidati. Di questi 100 sono vincitori e 19 non vincitori. 

 

Viene così approvata la graduatoria finale del concorso straordinario, al fine di permettere le assunzioni a tempo indeterminato dei candidati vincitori (salvo ulteriore scorrimento della graduatoria nel caso di disponibilità di posti) nell'estate 2022 e la presa in servizio degli stessi dal 1° settembre 2022. 

 

La graduatoria ha validità per i tre anni scolastici successivi all’anno scolastico di approvazione ed è utilizzata dal Servizio provinciale competente esclusivamente per le assunzioni a tempo indeterminato previste dal bando di concorso.  La graduatoria sarà ora pubblicata sul Bollettino Ufficiale della Regione Trentino Alto Adige/Südtirol, e sul sito internet all’indirizzo www.vivoscuola.it/concorsi 

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione del 5 luglio 2022
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
06 luglio - 17:45
Il Cai Alto Adige esprime la propria vicinanza alle vittime dei famigliari e delle persone ancora disperse dopo il tragico avvenimento avvenuto [...]
Montagna
06 luglio - 17:10
Troppe polemiche dopo la tragedia della Marmolada, l’appello del soccorso alpino: “Cerchiamo tutti di imparare da questo grande dolore e dalla [...]
Cronaca
06 luglio - 19:39
Sono 7 gli alpinisti ricoverati negli ospedali del Trentino e del Veneto. In miglioramento i pazienti accolti nelle strutture ospedaliere del [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato