Contenuto sponsorizzato

Grosso incendio in una ditta elettromeccanica (FOTO): in cielo un'alta colonna di fumo nero visibile a chilometri di distanza. Pompieri al lavoro nel Vicentino

Il furioso incendio è scoppiato poco prima di mezzogiorno oggi (mercoledì 8 febbraio) all'interno di un'azienda produttrice di materiale elettromeccanico a Gambugliano, nell'Alto Vicentino: fortunatamente nessuna persona è rimasta ferita ma le fiamme hanno completamente devastato la struttura, che in parte è collassata

Di F.S. - 08 febbraio 2023 - 19:01

VICENZA. Ore di lavoro nella giornata di oggi (8 febbraio) per i vigili del fuoco nel Vicentino: un terribile incendio è infatti scoppiato, poco prima di mezzogiorno, all'interno di un'azienda produttrice di materiale elettromeccanico in via Santa Croce, a Gambugliano. Nessuna persona fortunatamente è rimasta ferita ma le fiamme hanno causato gravissimi danni alla struttura: i vigili del fuoco sono riusciti a circoscrivere l'incendio nel giro di circa due ore ma sono ancora in corso (e proseguiranno con ogni probabilità per tutta la notte) le operazioni di completo spegnimento e di bonifica nell'area.

Una volta scattato l'allarme, le ottanta persone presenti all'interno dell'azienda sono state subito evacuate e sul posto si è velocemente formata un'alta colonna di fumo nero, visibile a chilometri di distanza. Immediato l'intervento sul posto dei vigili del fuoco, accorsi dalla centrale di Vicenza e Arzignano e a seguire da Lonigo, Schio, Verona e Thiene con 6 autopompe, 5 autobotti, un'autoscala, il carro aria e 32 operatori coadiuvati dal funzionario di guardia: le forze hanno quindi iniziato le operazioni di spegnimento del rogo già generalizzato.

Come anticipato, dopo circa due ore le squadre sono riuscite a circoscrivere l'incendio, che ha interessato la quasi totalità della struttura ad eccezione degli uffici. Il furioso rogo ha portato al crollo in più parti del tetto e delle strutture in lamiera. I pompieri sono in seguito entrati in azione per proseguire le operazioni di spegnimento di tutti i focolai residui presenti all'interno della fabbrica: attualmente le cause del rogo sono al vaglio dei tecnici dei vigili del fuoco mentre sul posto si è portato anche il personale dell'Arpav.

Il lavoro dei vigili del fuoco proseguirà come detto con ogni probabilità per tutta la giornata di oggi e nella notte.


 

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Politica
16 aprile - 19:33
La lista Svp può contare sul sostegno del Patt, di Slovenska Skupnost e del Bard bellunese. Il candidato di punta è Herbert Dorfmann dal 2009 a [...]
altra montagna
16 aprile - 19:00
In un arco di tempo molto breve, nelle Alpi orientali, si è passati da condizioni meteorologiche da piena estate, con temperature elevate anche in [...]
Politica
16 aprile - 19:15
Nominate oggi le consulte culturali dei due gruppi linguistici: presenti in quella italiana la direttrice d'orchestra consigliera per la musica del [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato