Contenuto sponsorizzato

Fuoripista senza Artva, pala e sonda nonostante il pericolo valanghe: tre 'freeriders' fermati dai carabinieri. Uno è stato soccorso perché troppo esausto

E' successo negli scorsi giorni in Primiero dove, nonostante le recenti slavine e l'allerta valanghe, un gruppetto di tre sciatori fuoripista senza dispositivi di sicurezza è stato fermato dai carabinieri sciatori, che hanno soccorso anche uno dei 'freeriders' trasportandolo a valle in motoslitta

Di F.S. - 28 febbraio 2024 - 10:57

TRENTO. Si improvvisano 'freeriders' nonostante il pericolo valanghe senza i dispositivi di sicurezza: fermati tre sciatori fuori pista dai carabinieri sciatori della stazione di Primiero San Martino di Castrozza. È successo negli scorsi giorni, durante un monitoraggio dei militari (a seguito di diverse slavine registrate in zona e con un elevato pericolo di distacchi) di alcune aree ad alto rischio, tra la pista Kristianina e l'impianto Valcigolera a quota 2.050 metri circa.

 

Nell'occasione, come anticipato, i militari hanno intercettato tre improvvisati sciatori fuori pista, sprovvisti di Artva, pala e sonda, materiali fondamentali nell'individuazione e soccorso in caso di necessità. Uno dei tre improvvisati 'freeriders', aggiungono i carabinieri, è stato addirittura soccorso dagli stessi militari in quanto non più tecnicamente in grado di continuare la discesa a valle poiché esausto.

 

Lo stesso è stato quindi caricato sulla motoslitta e, una volta a valle, sanzionato insieme ai due compagni di discesa per il mancato possesso dei dispositivi di sicurezza. “I carabinieri – concludono le autorità – ricordano agli sciatori che si vogliono cimentare nei fuori pista di rispettare i divieti, consultare sempre il bollettino neve e di fare riferimento a figure professionali esperte quali le guide alpine, di dotarsi dei sistemi previsti e di commisurare le uscite secondo le proprie capacità tecniche e fisiche”.

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Economia
22 aprile - 20:25
Diversi casi di gelate, in particolare sulla Destra Adige e in Vallagarina. Il presidente di Cia-Agricoltori italiani del Trentino, Paolo Calovi: [...]
altra montagna
22 aprile - 18:00
Venendo perlopiù da altrove, queste donne si sono fermate ad Anversa degli Abruzzi per recuperare e reinventare una vita da "Donne Rurali". [...]
Cronaca
22 aprile - 18:41
Depositate le motivazioni con cui i giudici d'Appello hanno confermato le pene in primo grado ai due manager colpevoli della morte di Greta Nedotti [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato