Contenuto sponsorizzato

Maltempo, in arrivo un nuovo peggioramento: prevista neve anche al di sotto degli 800 metri

Dalla tarda sera di oggi, domenica, al mattino di martedì sono attese precipitazioni nevose mediamente oltre 800 - 1000 metri circa. Nei prossimi giorni qualche centimetro di neve potrà localmente cadere anche sotto i 600 metri (val di Non e Valsugana)

Di GF - 25 febbraio 2024 - 14:42

TRENTO. Entro la sera di mercoledì sono attese precipitazioni cumulate medie di 60 - 90 millimetri dicono gli esperti, ma con accumuli localmente superiori a 100 - 120 millimetri, specie sui settori meridionali e sudorientali. La neve cadrà a tratti anche sotto gli 800 metri fino a martedì mattina, poi tenderà ad alzarsi oltre quota 1500 metri. 

 

Queste le nuove previsioni meteo che arrivano dalla Provincia. Dopo la temporanea tregua di oggi per il maltempo che ha segnato deboli precipitazioni durante la mattinata per poi lasciare il passo a schiarite un po’ su tutto il territorio è in arrivo, come già accennato nelle scorse ore, ad un nuovo peggioramento. 

 

Dalla tarda sera di oggi, domenica, al mattino di martedì sono attese precipitazioni nevose mediamente oltre 800 - 1000 metri circa ma a tratti anche a quote inferiori soprattutto nelle valli meno ventilate. 

 

Durante le fasi più intense, che si prevedono dal pomeriggio di lunedì fino alle ore centrali di martedì, qualche centimetro di neve potrà localmente cadere anche sotto i 600 metri (val di Non e Valsugana); entro le ore centrali di martedì potrebbero mediamente cadere 20 - 40 centimetri o più di neve sopra 800 - 1000 metri di quota.  Non si escludono nevicate modeste a quote inferiori. 

 

Dal pomeriggio di martedì e nella giornata di mercoledì la quota neve tenderà ad alzarsi oltre i 1500 metri circa. Sopra quota 1800/2000 metri già nella notte di martedì potrebbero scendere fino a 60/90 centimetri di neve fresca.

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Economia
22 aprile - 20:25
Diversi casi di gelate, in particolare sulla Destra Adige e in Vallagarina. Il presidente di Cia-Agricoltori italiani del Trentino, Paolo Calovi: [...]
altra montagna
22 aprile - 18:00
Venendo perlopiù da altrove, queste donne si sono fermate ad Anversa degli Abruzzi per recuperare e reinventare una vita da "Donne Rurali". [...]
Cronaca
22 aprile - 18:41
Depositate le motivazioni con cui i giudici d'Appello hanno confermato le pene in primo grado ai due manager colpevoli della morte di Greta Nedotti [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato