Contenuto sponsorizzato

Smottamento lungo la Valsugana (FOTO): vigili del fuoco in azione fin dopo le 2. Venti gli interventi a Pergine in una giornata

Quella di ieri è stata una giornata molto impegnativa per i vigili del fuoco trentini, che si sono trovati a gestire l'ondata di maltempo che ha interessato il territorio provinciale. Nella zona di Pergine, in particolare, sono stati ben 20 gli interventi portati avanti dai vigili del fuoco volontari, entrati in azione anche per l'allagamento della Ss47 in località Ca' Rossa, a Ischia di Pergine

Di F.S. - 22 maggio 2024 - 11:37

TRENTO. Sono proseguite fino alle 2 e 30 questa notte le operazioni dei vigili del fuoco del corpo volontario di Pergine Valsugana, entrati in azione nella serata di ieri (21 maggio) attorno alle 20 per l'allagamento della strada statale 47 in località Ca' Rossa, a Ischia di Pergine (Qui Articolo).

L'allagamento della carreggiata è stato causato dallo straripamento d'un corso d'acqua, ingrossato dalle abbondanti precipitazioni che nella giornata di ieri hanno interessato il territorio provinciale. Il lungo intervento ha visto i pompieri utilizzare anche diverse attrezzature e pompe (tra le quali anche l'idrovora carrellata ad alta capacità). Nell'ultimo aggiornamento sulla situazione strade in Trentino (Qui Articolo), la Provincia ha ribadito la necessità di guidare con prudenza nell'area (dove è stato posizionato un new jersey in calcestruzzo, restringendo la carreggiata).

In generale comunque, quella di ieri è stata una giornata molto impegnativa per i vari corpi dei vigili del fuoco volontari trentini, allertati a più riprese per i danni causati dal maltempo in varie zone della Provincia. Solamente nel Comune di Pergine sono stati ben 20 gli interventi svolti dal locale corpo.

Tra i più rilevanti si segnala lo straripamento di un corso d'acqua a Canale di Pergine, che ha impegnato i vigili del fuoco per l'intero pomeriggio, e una frana sulla Sp228, tra l'abitato di Pergine e Masetti. Anche per quest'ultimo evento, dicono i vigili del fuoco, le operazioni di messa in sicurezza si sono rivelate complesse, volte a scongiurare anche la presenza di persone o veicoli coinvolti dallo smottamento. Interventi nei quali, accanto ai volontari, hanno operato anche il Servizio gestione strade della Provincia, il personale del cantiere comunale e il geologo della Provincia.

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
altra montagna
24 giugno - 12:21
Sull'Altopiano dei Sette Comuni, nella notte compresa tra sabato e domenica, in due ore sono caduti 84 millimetri di pioggia. La zona [...]
Cronaca
24 giugno - 15:50
Dopo l'allarme sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco che hanno ripescato il corpo
Società
24 giugno - 13:21
Enzo Di Gregorio (Edg Spettacoli): "La formula del festival ha funzionato. Ma se vogliamo destagionalizzare il turismo, creare proposte diffuse e [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato