Contenuto sponsorizzato

Amatrice, la popolazione dice no al trasferimento. Domani studenti a lezione nelle scuole "trentine"

La decisione presa dai cittadini in un'assemblea pubblica che si è conclusa da poco. Domani la consegna del liceo realizzato dalla Protezione civile trentina 

Pubblicato il - 06 November 2016 - 15:18

AMATRICE.  I genitori degli alunni che frequentano le scuole provvisorie nella frazione di Villa San Cipriano, ad Amatrice, non intendono trasferirsi temporaneamente a San Benedetto del Tronto in attesa che sia ripristinata la viabilità.

 

Questa è la decisione presa poco fa nel corso di un'assemblea pubblica dopo che il sindaco di Amatrice, Sergio Pirozzi, aveva deciso nei giorni scorsi, a causa della difficile condizione delle strade, di trasferire le classi della scuola materna, elementare, media ospitate nella nuova scuola realizzata dalla Protezione civile trentina, in idonee strutture site in San Benedetto del Tronto .

 

Dunque domani gli alunni frequenteranno le lezioni ad Amatrice, compresi quelli del Liceo scientifico le cui aule, realizzate dalla Provincia autonoma di Trento, saranno inaugurate nel corso della stessa mattinata.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 03 dicembre 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

05 December - 05:01

Il Lockdown, la legge Failoni sulle chiusure domenicali e ora un nuovo Dpcm che blinda il Natale, le attività dei centri commerciali sono messe a dura prova: “Provvedimenti che minano l’equa concorrenza, se noi siamo chiusi la gente affollerà i centri storici. Noi negozianti non siamo il male assoluto”

05 December - 09:26

Il video realizzato da Local Team in diretta mostra la grande quantità di neve caduta nella zona di Madonna di Campiglio nel corso della notte. Mezzi spazzaneve al lavoro 

05 December - 08:02

Il maltempo nelle ultime ore in Alto Adige ha  causato un centinaio di interventi da parte dei vigili del fuoco. Oggi è allerta rossa 

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato