Contenuto sponsorizzato

"Bifolchi, non dimentichiamo Daniza", blitz animalista contro Trento e l'Aquila basket al PalaTaliercio

"La squadra trentina rappresenta la Regione che invitiamo a boicottare. Forza Reyer". Nella notte il gruppo animalista ha posizionato diversi cartelli contro Trento e Aquila basket

Di Luca Andreazza - 09 giugno 2017 - 12:01

VENEZIA. "Una finale non cancella l’odoreTrento go homeDaniza non è stata dimenticata". L'Aquila basket sembra avere un avversario in più. Sale la febbre per la serie scudetto e a ventiquattro ore dalla palla a due di Gara 1 arriva la provocazione degli animalisti: blitz nella notte al PalaTaliercio di Mestre per protestare contro Trento.

 

"La squadra trentina - spiega il gruppo - rappresenta tutta la Regione, quella che noi da anni invitiamo a boicottare. Centopercentoanimalisti non ha dimenticato la deliberata uccisione dell’orsa Daniza, colpevole solo di esistere e la conseguente morte dei suoi cuccioli, troppo piccoli per sopravvivere da soli". 

 

La nota vicenda risale al 2014, quando Daniza, sfuggita alle trappole per quasi un mese dopo l'aggressione a Pinzolo, non ha retto al farmaco anestetico usato dal Corpo forestale per catturare l'orsa.

 

"Allora - aggiungono - i responsabili parlarono di un errore nel dosaggio del narcotico. Ma come può un professionista, per quanto incapace, commettere errori del genere? Siamo convinti che l’orsa fu eliminata in quanto costituiva un ostacolo allo sfruttamento turistico della zona. Non abbiamo dimenticato l’aggressione da parte di una masnada di bifolchi contro chi era andato a protestare pacificamente a difesa dell’orsa a Pinzolo".

 

Il gruppo si spinge inoltre a mettere in luce la perdita di cultura della natura "operata deliberatamente: la verità - conclude il Gruppo animalista - è che la montagna è ormai solo un ambiente da sfruttare a scopo turistico, costruendo, strade, piste da sci, impianti di risalita e alberghi ovunque, togliendo gli ultimi spazi rimasti per gli animali liberi".

 

Il Gruppo ha lasciato inoltre il cartello: "Forza Reyer" e "Comunque vada la partita, la vergogna per i trentini resterà per sempre", il tutto per completare l'incursione notturna.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 02 marzo 2021
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

02 marzo - 20:08

Sono 233 le persone che ricorrono alle cure del sistema ospedaliero. Oggi comunicato 1 decesso. Sono 61 i Comuni che presentano almeno 1 nuovo caso di positività

02 marzo - 19:51

In Italia il 54% dei contagi è legato alla variante inglese, il 4,3% a quella brasiliana e lo 0,4% a quella sudafricana. A Brescia, per la prima volta, isolata quella nigeriana. L’Iss: “In un contesto in cui la vaccinazione non ha ancora raggiunto coperture sufficienti, la diffusione di mutazioni a maggiore trasmissibilità può avere un impatto rilevante se non vengono adottate misure di mitigazione adeguate”

02 marzo - 19:40

C'è la firma sul nuovo Dpcm, il primo del premier Draghi, che entra in vigore dal 7 marzo al 6 aprile, Pasqua inclusa. Un'altra novità riguarda cinema e teatri. "Dal 27 marzo sarà possibile con una prenotazione online, tornare a frequentare i luoghi della cultura"

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato