Contenuto sponsorizzato

Cade elicottero del 118 a Madonna di Campiglio. Era in volo per soccorrere uno sciatore investito da una valanga

Due i feriti, illeso il resto dell'equipaggio

Pubblicato il - 05 March 2017 - 14:01

PINZOLO. Un elicottero del nucleo trentino è caduto mentre volava verso il Monte Nambino per portare soccorso a un escursionista.

 

Dalle prime ricostruzioni sembra che il velivolo sia caduto proprio in prossimità del Monte Nambino. Sul posto si sono portati altri elicotteri e l'auto medica con a bordo il rianimatore. Solo due feriti lievi, mentre sarebbe illeso il resto dell'equipaggio. Si tratterebbe di alcune fratture per pilota e il medico che era a bordo.

 

Il velivolo era partito poco prima delle 13 da Trento per raggiungere la zona dell'Adamello dove uno sciatore sembra sia stato investito da una valanga. Sembra che il velivolo avesse comunicato alla centrale un'avaria. 

 

Sia il soccorso all'elicottero precipitato che il soccorso allo sciatore rimasto sommerso dalla slavina hanno impegnato tre elicotteri. Per questo i Vigili del Fuoco di Malè stanno predisponendo una piazzola per i rifornimenti di carburante.

 

Questo il comunicato stampa della Provincia: "Un elicottero del nucleo di Trento è precipitato pochi minuti fa nei pressi di Madonna di Campiglio. Il velivolo era impegnato in una missione di soccorso in montagna. Dalle prime informazioni non risultano vittime. Sono in corso le operazioni di recupero delle vittime". 

 

 

 

 

 

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 25 gennaio 2021
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

25 January - 19:33

Sono 256 le persone che ricorrono alle cure del sistema ospedaliero di cui 41 pazienti sono in terapia intensiva e 40 in alta intensità. Oggi sono stati comunicati 3 decessi. Sono 13 i Comuni con almeno 1 nuovo caso di positività

25 January - 19:13

Il tribunale accoglie il ricorso della Filcams, Bassetti e Delai. "I diritti valgono per tutti i lavoratori, anche quelli più deboli. La Provincia, come ente appaltante, avrebbe dovuto pretenderlo: atteggiamento grave e inadeguato di piazza Dante"

25 January - 17:12

E' uno dei ponti più importanti che ci sono al confine tra Lombardia e Trentino. Siamo tra Lodrone e Bagolino e da anni il consigliere Marini chiede risposte alla Pat: ''L’unica realtà tangibile è che il ponte nuovo, ultimato nel 2017 al prezzo di alcuni milioni di euro pubblici, non è mai stato aperto, mentre quello del 1906 che tiene in piedi praticamente tutto il traffico abbisogna di interventi urgenti perché ormai cade a pezzi''

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato