Contenuto sponsorizzato

Cazzotti in zona della Portela, un 28enne moldavo finisce in ospedale

A scontrarsi due ragazzi originari della Moldavia e due nordafricani. Dopo le urla sono volate le spinte e le sberle tra via della Prepositura e il cavalcavia San Lorenzo. Polizia e carabinieri sul posto

Di L.P. e G.F. - 27 August 2017 - 19:24

TRENTO. Sono voltai gli schiaffi e anche qualche cazzotto questo pomeriggio, verso le 16.15 in zona Piazza della Portela. Al centro dell'accesa discussione quattro persone, tutte straniere, due di origine moldava e due nordafricane. Non sono ancora chiare le ragioni dello scontro, sta di fatto che tra il cavalcavia San Lorenzo, quello sotto al quale passa la ferrovia e i portici di via della Prepositura i quattro si sarebbero affrontati e dopo le urla e gli spintoni sono volati anche alcuni cazzotti.

 


 

Uno dei due ragazzi moldavi, di 28 anni, si è ritrovato con una ferita al volto e si è levato la maglietta per fermare il sangue. Nel frattempo i due nordafricani se la sono data a gambe anche perché sul posto si stavano già dirigendo due pattuglie dei carabinieri e due della polizia che hanno intercettato i due ragazzi moldavi sulle scalette che conducono al cavalcavia San Lorenzo.

 

E' quindi arrivata anche un'ambulanza che ha medicato il ferito sul posto, mentre le forze dell'ordine cercavano di capire quanto era accaduto. Il ragazzo è stato, quindi, fatto salire sull'ambulanza ed è stato portato al Pronto Soccorso. Ora le forze dell'ordine sono all'opera per ricostruire con esattezza quanto accaduto e per rintracciare i protagonisti della rissa.

 


Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 01 marzo 2021
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

02 March - 12:04

Nella bozza del nuovo Dpcm ci sono alcune importanti novità e tornano restrizioni già viste in precedenza. Scuole, negozi e parrucchieri chiusi in zona rossa e Dad se l’incidenza supera i 250 casi ogni 100mila abitanti. Vietati gli spostamenti fra Regioni. In zona gialla Cinema e teatri potrebbero riaprire a fine marzo

02 March - 11:03

I primi ministri di Danimarca e Austria Mette Frederiksen e Sebastian Kurz andranno in visita ufficiale in Israele dove discuteranno la creazione di una squadra per la produzione di un vaccino di seconda generazione. Diversi sono i Paesi dell'Ue che hanno deciso, di fronte alla lentezza nel rifornimento gestito da Bruxelles, di fare da sé

02 March - 11:10

L'allerta è scattata nella mattina di oggi lungo la strada statale del Brennero tra le gallerie di Laives e San Giacomo. In azione la macchina dei soccorsi

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato