Contenuto sponsorizzato

Cercano di uscire senza pagare, tentativo di truffa ai danni del negozio Limoni di Trento

I responsabili del negozio hanno avvisato immediatamente le forze dell'ordine 

Pubblicato il - 14 settembre 2017 - 19:37

TRENTO. Tentativo di truffa ieri pomeriggio presso la profumeria Limoni di via Oss Mazzurana in centro storico a Trento. Attorno alle 17 nel negozio sarebbero entrati due ragazzi, un uomo e una donna di origine sinti, per acquistare dei dischi di cotone.

 

Arrivati alla cassa i due si sono presentati a pagare con una banconota di 50 euro. Alla richiesta da parte della commessa di una banconota di importo inferiore, essendo esiguo il costo della merce acquistata, il ragazzo ha risposto di non avere altri soldi mentre la giovane, dopo un po', ha estratto dalla tasca due euro.

 

A quel punto è nato una sorta di battibecco perchè la giovane prima di consegnare le monete da due euro avrebbe voluto indietro dalla commessa la banconota da 50 euro. Quest'ultima avendo capito la situazione ha trattenuto i 50 euro dando il resto.

 

I due giovani infastiditi hanno lasciato il negozio ma le responsabili, avendo capito che l'escamotage usato dalla giovane le avrebbe consentito di riprendersi sia i 50 euro che i due euro, ha immediatamente avvisato le forze dell'ordine.  

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 26 febbraio 2021
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

26 February - 20:08

Sono 211 le persone che ricorrono alle cure del sistema ospedaliero di cui 38 pazienti sono in terapia intensiva. Oggi 1 decesso. Sono 87 i Comuni che presentano almeno una nuova positività

26 February - 18:14

Il dirigente dell'Azienda Sanitaria Pier Paolo Benetollo ha spiegato che ad oggi "Il numero di varianti che stiamo trovando è limitato''. Sono in totale quattro le mutazioni inglesi registrate fino ad oggi in Trentino 

26 February - 18:02

Adesso si parte con la fase successiva. Il virologo del Cibio, Massimo Pizzato: "La prossima settimana prevediamo di proseguire con lo studio. Un migliaio di analisi in parallelo ai tamponi molecolari per verificare la sensibilità dei test salivari. Poi si parte a regime, questo step dovrebbe iniziare a metà marzo"

 
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato