Contenuto sponsorizzato

Doveva scontare 9 mesi per furto. Arrestato 36enne sul treno Monaco - Venezia

L'arresto è avvenuto durante i servizi di controllo nella zona di frontiera dagli agenti di Polizia del Brennero

Pubblicato il - 12 settembre 2017 - 13:45

BRENNERO. Alla vista degli agenti ha tentato di rifugiarsi nella toilette del treno ma è stato bloccato. Nell’ambito dei servizi di controllo nella zona di frontiera, recentemente implementati, anche in ingresso nel territorio nazionale, gli agenti del Commissariato di Polizia, hanno arrestato un cittadino rumeno di 36 anni, in quanto destinatario di un ordine di reclusione di 9 mesi emesso dalla Procura di Pistoia.

 

L'arresto è avvenuto alle 14 di ieri. Gli agenti presenti sul treno internazionale proveniente da Monaco e diretto a Venezia, si sono accorti che il soggetto alla loro vista tentava di scappare dirigendosi verso il bagno.

 

Dai successivi accertamenti al terminale, è risultato il provvedimento di reclusione e risultava pendenti il provvedimento di esecuzione indicato in precedenza e relativo a una serie di furti aggravati (anche di veicoli)e invasioni di terreni commessi principalmente in provincia di Pistoia.

 

Il soggetto, destinatario anche di decreto di allontanamento, è stato poi associato presso la Casa Circondariale di Bolzano .

 

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione del 23 dicembre 2021
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
16 gennaio - 20:14
Trovati 1.767 positivi, 0 decessi nelle ultime 24 ore. Sono 148 i pazienti in ospedale. Sono 144 le classi scolastiche in isolamento
Cronaca
16 gennaio - 18:54
Complicata l'operazione di recupero del rottame, i vigili del fuoco e i tecnici valutano come intervenire nelle prossime ore. Il conducente [...]
Cronaca
16 gennaio - 17:01
Il pilota ed ex ambasciatore di Trentino Marketing ha spiegato che quando ha detto la frase ''ho preso il Covid apposta per poter essere in [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato