Contenuto sponsorizzato

E' stata conferita la cittadinanza onoraria del Comune di Pinzolo a Valentino Rossi

La cerimonia è avvenuta ieri pomeriggio

Pubblicato il - 08 gennaio 2017 - 09:43

PINZOLO. Si è tenuta ieri, a Pinzolo, la cerimonia per la consegna della “Cittadinanza onoraria” a Valentino Rossi.

 

L'assegnazione era stata decisa dal Consiglio comunale di Pinzolo che il 30 dicembre scorso aveva deliberato “il conferimento della cittadinanza onoraria a chi, pur non essendo iscritto all’anagrafe del Comune, si sia distinto particolarmente nel campo delle scienze, delle lettere, delle arti, dell’industria, del lavoro, della scuola, dello sport, con iniziative di carattere sociale, assistenziale e filantropico o in opere, imprese, realizzazioni, prestazioni in favore degli abitanti del Comune o in azioni di alto valore a vantaggio della Nazione o dell’umanità intera”.

 

Ecco allora la proposta del Sindaco di conferimento della cittadinanza onoraria a Valentino Rossi, il pilota di motociclismo italiano, “tra i più titolati della storia del motociclismo – è stato spiegato nella delibera - che da anni frequenta il nostro Comune per trascorrere periodi di riposo e di vacanza e in particolare la località di Madonna di Campiglio al quale è particolarmente legato”.

 

Evidenziato che l’avere Valentino Rossi tra gli ospiti abituali di Madonna di Campiglio è motivo di orgoglio e di prestigio per il Comune di Pinzolo e per la località di Madonna di Campiglio vista la caratura dell’atleta che nel suo palmares vanta nove titoli mondiali conquistati (cinque dei quali vinti consecutivamente tra il 2001 e il 2005), ed è l'unico pilota nella storia del Motomondiale ad aver vinto il Mondiale in quattro classi differenti:125 (1), 250 (1), 500 (1) e MotoGP (6). Detiene inoltre il primato del maggior numero di Gran Premi disputati consecutivamente nel mondiale di velocità, con 228 presenze.

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 23 ottobre 2021
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
24 ottobre - 09:54
La Cgia di Mestre ha elaborato i dati sui lavoratori che non hanno ancora fatto il vaccino contro il Covid-19. La percentuale più alta si registra [...]
Cronaca
23 ottobre - 17:55
L'incendio in un maso a Rio Bianco in Val Sarentino è scoppiato il 10 ottobre, due persone erano finite in ospedale. Ora la decisione di [...]
Cronaca
24 ottobre - 12:53
La presa di posizione dell'Anpi che spiega:  "Molte di queste provocazioni sono attuate da gruppi di chiara matrice neofascista e [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato