Contenuto sponsorizzato

Gli impiegati del vicino ufficio parcheggiano negli spazi condominiali e fa una strage di pneumatici, denunciato un settantaseienne

I carabinieri di Borgo Valsugana hanno denunciato altre due persone per guida in stato di ebbrezza. Nel week end controllate 116 vetture

Pubblicato il - 19 April 2017 - 12:14

BORGO. I carabinieri di Borgo Valsugana hanno denunciato tre persone tra danneggiamento aggravata guida in stato di ebbrezza.

 

Le forze dell'ordine hanno denunciato in stato di libertà C.A., italiano 76enne per danneggiamento aggravato: l'uomo si è innervosito per l'occupazione da parte di impiegati di un vicino ufficio dei posti auto nel parcheggio condominiale della sua residenza. I carabinieri sono intervenuti in due occasioni in pochi giorni in quanto dieci auto hanno subito la foratura dei pneumatici. L'origine del gesto è apparsa fin da subito dolosa, inducendo i militari ad avviare le indagini. I carabinieri hanno ascoltato il vicinato, risalendo all'identificazione del responsabile: la successiva perquisizione ha permesso di rinvenire nell'abitazione dell'indagato il punteruolo utilizzato per danneggiare le gomme delle vetture.

 

Una pattuglia della radiomobile ha invece denunciato S.M. 28enne italiano per guida in stato di ebbrezza. L’uomo, fermato a Borgo Valsugana, intorno alle 2 di notte, alla guida della sua utilitaria è stato pizzicato con un valore di 1,00. Automatica la denuncia all’Autorità giudiziaria e il ritiro della patente di guida.

 

I carabinieri di Sant’Orsola Terme, nell’eseguire un posto di controllo, hanno denunciato G.L., 41enne italiano, sorpreso alla guida della propria autovettura in evidente stato di ebbrezza: l'etilometro in questo caso è schizzato a 2,20. Anche in questo caso, sono serie le conseguenze di natura penale ed amministrativa per il conducente

 

Durante l’intero fine settimana, i carabinieri della compagnia di Borgo Valsugana hanno fermato e controllato 116 autovetture, elevando alcune sanzioni per violazione alle norme del Codice della strada, controllato esercizi pubblici nella somministrazione di cibi e bevande alcooliche e controllato la presenza in casa di persone agli arresti domiciliari o soggetti ad altre misure di restrizione della libertà personale.


Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 19 gennaio 2021
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

19 January - 20:37

Le difficoltà in ambito scolastico sono molte a causa dell'emergenza Covid-19. A fronte delle enormi incertezze e il ricorso alla didattica a distanza, che non sempre incontra il gradimento di famiglie e studenti, molti studenti hanno comunque deciso di investire sul proprio futuro per un'esperienza formativa all'estero

20 January - 15:57

Per tentare di eludere il controllo dei carabinieri un uomo e una donna, che trasportavano 10 panetti di cocaina, hanno presentato una falsa autocertificazione. Una volta scoperti entrambi sono stati denunciati per detenzione ai fini di spaccio e false dichiarazioni a pubblico ufficiale ma sono stati pure sanzionati per non aver rispettato le misure anti-Covid

19 January - 13:58

Attraverso una serie di aziende cartiere creavano falsi crediti tributari che i clienti potevano comprare per diminuire i propri debiti verso l'erario. I soldi ottenuti venivano poi ripuliti all'estero tramite banche straniere

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato