Contenuto sponsorizzato

Il 13 settembre Mario Draghi sarà a Trento per il premio De Gasperi

Previsto anche un intervento del presidente emerito della Repubblica Giorgio Napolitano

Pubblicato il - 07 settembre 2016 - 13:16

TRENTO. Mario Draghi, attuale presidente della Bce, il prossimo 13 settembre riceverà, al teatro Sociale di Trento, il premio internazionale Alcide De Gasperi intitolato ai "Costruttori d'Europa", istituito nel 2004 per il cinquantenario della morte di De Gasperi e poi inserito stabilmente, con cadenza biennale, nel programma della Giornata dell'Autonomia.

 

La Giuria del Premio che, con cadenza biennale, conferisce un riconoscimento a chi ha raccolto il testimone dei primi europeisti nel secondo Dopoguerra, ha inteso premiare l’impegno di Draghi sia all’interno del Governo italiano, sia alla guida della Banca d’Italia, sia infine come presidente della Bce. In questa veste, in particolare, Draghi si è distinto, come sottolineato nelle motivazioni, per la sua decisione di intervenire nella gestione della crisi economica “senza fermarsi di fronte ad alcuna ortodossia di scuola, agendo invece, come avrà a dichiarare, con tutti i mezzi che si trovano a disposizione della creatività responsabile di un uomo delle istituzioni”.

 

La giuria è stata composta dal presidente della Provincia Ugo Rossi, Maria Romana De Gasperi, membro della famiglia De Gasperi, Giuseppe Tognon, presidente della Fondazione Trentina Alcide De Gasperi, Paolo Pombeni, con funzioni anche di segretario della giuria ed inoltre i direttori o i loro delegati delle principali testate cartacee e televisive nazionali e del Trentino.

 

Alla cerimonia parteciperà, con un suo intervento, anche il Presidente emerito della Repubblica italiana Giorgio Napolitano.

 

Le porte del teatro si apriranno alle ore 10, un'ora prima dell'inizio della cerimonia, prevista per le 11.

 

 

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 21 aprile 2021
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Ricerca e università
21 aprile - 20:22
Secondo lo studio di Unitn le restrizioni riducono i contagi più dei vaccini. La ricercatrice: “Per non far ripartire il contagio sarà [...]
Cronaca
21 aprile - 19:25
Trovati 120 positivi, comunicato 1 decesso nelle ultime 24 ore. Sono state registrate 142 guarigioni. Sono 1.255 i casi attivi [...]
Politica
21 aprile - 17:34
I sindacati chiedono prima un cambio di passo su trasporti, utilizzo delle mascherine Ffp2 e vaccinazioni agli insegnanti: “E’ ovvio che [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato