Contenuto sponsorizzato

L'acquedotto di Trento perde e nell'asfalto si formano due voragini

La prima voragine si è formata sulla ciclabile di Lungadige Giacomo Leopardi. La seconda, invece, è apparsa ieri in via Sanseverino. Gilmozzi: "Stiamo provvedendo per rimodernare l'intero sistema di tubature dell'acquedotto" 

Di gf - 10 luglio 2017 - 12:58

TRENTO. Erano circa le 14 di ieri pomeriggio quando in via Sanseverino, poco dopo l'incrocio di via Monte Baldo, l'asfalto è ceduto. In pochi secondi nella corsia che porta verso sud si è creata una voragine di circa una sessantina di centimetri.

 

Ad accorgersi immediatamente di quello che era successo sono stati alcuni automobilisti che si trovavano sul posto quando l'asfalto è ceduto senza, per fortuna, essere coinvolti. Il traffico è stato bloccato e sono subito intervenute le forze dell'ordine.

 

Cosa è successo? Secondo le prime informazioni una rottura della tubatura dell'acquedotto cittadino con fuoriuscita d'acqua avrebbe provocato l'erosione del terreno e l'implosione dell'asfalto.

Una situazione non certamente frequente nella città di Trento ma che, purtroppo, nelle ultime settimane non è stata l'unica.


Un caso simile, infatti, è successo qualche settimana fa e questa volta ad essere colpito è stato il tratto di ciclabile che collega il ponte di San Lorenzo con il ponte di San Giorgio dove si è creata una voragine che a tutt'oggi costringe la chiusura di un tratto della ciclabile. Anche in questo caso, secondo alcune informazioni, la voragine sarebbe stata creata da una rottura di una tubatura dell'acquedotto.


Segni, questi, che indicano il non buono stato di salute delle tubature dell'acquedotto della città di Trento. “Purtroppo – ha spiegato l'assessore comunale ai lavori pubblici Italo Gilmozzi – sappiamo benissimo che le tubature dell'acquedotto che servono la città e i sobborghi sono vecchie e necessitano di un rimodernamento. Stiamo comunque intervenendo ed abbiamo già messo a bilancio dei soldi per avviare i lavori in diversi punti”.     

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 25 febbraio 2021
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

26 febbraio - 05:01

Un’operatrice di Rsa ha contratto il coronavirus nonostante fosse già stata sottoposta alla seconda dose di vaccino a fine gennaio, ecco perché può accadere ma allo stesso tempo è importante parlarne. Ferro: “Siamo a conoscenza del caso e lo stiamo seguendo, non è la prima volta che succede e si tratta di una situazione attesa nel senso che il vaccino ha un’efficacia del 95%”

25 febbraio - 20:21

Sono 204 le persone che ricorrono alle cure del sistema ospedaliero di cui 36 pazienti sono in terapia intensiva e 43 in alta intensità. Oggi comunicati 3 decessi. Sono 85 i Comuni che presentano almeno una nuova positività

25 febbraio - 20:46

L'allerta è stata lanciata intorno alle 19 sotto il rifugio Marchetti. La macchina dei soccorsi è entrata subito in azione per il timore che potessero esserci persone travolte e sommerse dalla neve

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato