Contenuto sponsorizzato

Lo vede mentre getta un trolley vicino un cestino e lo denuncia. Multa di 54 euro per il contravventore

E' successo a Villazzano. La persona è stata individuata grazie alle segnalazione di un cittadino e le telecamere 

Pubblicato il - 08 settembre 2017 - 13:43

TRENTO. Ha ricevuto una multa di 54 euro il cittadino che nei giorni scorsi si era recato nel sobborgo di Villazzano per abbandonare un trolley accanto ad un cestino dei rifiuti.

 

L'uomo è stato individuato oltre grazie all'uso delle videocamere, anche grazie alla segnalazione di un altro cittadino che a bordo della propria vettura aveva notato un veicolo dal quale , dopo essersi fermato in prossimità di un cestino per i piccoli rifiuti, scendeva una persona per abbandonare un trolley.

 

Il contravventore è stato individuato dall'ufficio nucleo operativo ambientale dell Polizia Locale di Trento Monte Bondone e sanzionato per violazione prevista dal Regolamento gestione integrata rifiuti del Comune di Trento ai sensi dell'art 5 comma 2 .

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 21 novembre 2019
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

22 novembre - 12:52

Il consigliere del Movimento 5 Stelle deposita un'interrogazione molto impattante costruita, spiega nello stesso testo, ''su fonti autorevolissime''. E poi chiede anche se la Pat abbia intenzione fare denuncia e avviare un'indagine dopo che è stata data conferma di quanto aveva scoperto il Dolomiti: che il lupo ripescato nell'Avisio aveva zampe e testa recisa

21 novembre - 18:19

Una prima analisi dell'amministrazione comunale ha permesso di censire circa 191 seconde case a fronte di 993 abitanti. Zanetti: "Un numero significativo che già preannunciava una partenza interessante per il progetto. Speriamo di rafforzare le adesioni nel prossimo futuro" 

22 novembre - 15:30

La popolazione è quindi ancora invitata a ridurre gli spostamenti e, in ogni caso, a porre particolare attenzione alle condizioni dei luoghi percorsi. Eventuali situazioni di emergenza andranno comunicate al numero 112

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato