Contenuto sponsorizzato

Malga Cespedé, prende fuoco il tetto. Inviato l'elicottero del 115

La malga, in val di Rabbi, si trova a più di 2 mila metri di altitudine. Sul posto anche i Vigili del fuoco volontari di Malé e Rabbi. Contenuti i danni

Pubblicato il - 30 agosto 2017 - 11:22

RABBI. Forse per colpa del surriscaldamento di una canna fumaria, questa mattina il tetto della malga Cespedé è stato avvolto dalle fiamme in un principio d'incendio che se non fosse stato immediatamente domato avrebbe rischiato di coinvolgere tutta la struttura.

 

La malga si trova a più di 2 mila metri di altitudine e per questo, immaginando difficili i soccorsi via terra, dalla centrale dei Vigili del fuoco permanenti di Trento è stato inviato l'elicottero del 115. Sul posto sono comunque giunti anche i mezzi dei Volontari di Malé e Rabbi che hanno iniziato le operazioni di contenimento e spegnimento.

 

Grazie al tempestivo intervento i danni sono stati limitati. Sono in corso le operazioni di bonifica e successivamente saranno valutati i danni che sembra abbiano interessato solo parte del tetto della malga. 

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 16 novembre 2019
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

17 novembre - 05:01

Il disegno di legge voluto da Fugatti prevede, per chi ha ricevuto condanne superiori ai 5 anni, l’impossibilità di fare domanda per un alloggio Itea e la rescissione del contratto per coloro che già sono destinatari di un’abitazione, lo stesso principio lo si vorrebbe estendere a tutti i componenti del nucleo famigliare. Dura replica di Ianeselli: “C’è odore di incostituzionalità le famiglie dovrebbero essere aiutate non sbattute sulla strada”

15 novembre - 13:09

L'importanza del risparmio per un futuro sostenibile al centro dell'iniziativa formativa promossa dalla Cassa Rurale Vallagarina nelle scuole elementari del basso Trentino e dell'alto Veronese. "E grazie ai numerosi interventi, del nostro bilancio sociale a favore dei soci, delle famiglie, delle imprese e delle associazioni, sosteniamo le nostre comunità”

16 novembre - 17:37

E' stata eletta la nuova coordinatrice dell'Unione per gli Universitari. Sul problema degli affitti spiega: "stiamo pensando all'istituzione di uno sportello affitti e ad una piattaforma dove i privati possano registrare le offerte di alloggio, in modo che gli studenti possano più facilmente districarsi nella giungla degli affitti"

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato