Contenuto sponsorizzato

Malga Cespedé, prende fuoco il tetto. Inviato l'elicottero del 115

La malga, in val di Rabbi, si trova a più di 2 mila metri di altitudine. Sul posto anche i Vigili del fuoco volontari di Malé e Rabbi. Contenuti i danni

Pubblicato il - 30 August 2017 - 11:22

RABBI. Forse per colpa del surriscaldamento di una canna fumaria, questa mattina il tetto della malga Cespedé è stato avvolto dalle fiamme in un principio d'incendio che se non fosse stato immediatamente domato avrebbe rischiato di coinvolgere tutta la struttura.

 

La malga si trova a più di 2 mila metri di altitudine e per questo, immaginando difficili i soccorsi via terra, dalla centrale dei Vigili del fuoco permanenti di Trento è stato inviato l'elicottero del 115. Sul posto sono comunque giunti anche i mezzi dei Volontari di Malé e Rabbi che hanno iniziato le operazioni di contenimento e spegnimento.

 

Grazie al tempestivo intervento i danni sono stati limitati. Sono in corso le operazioni di bonifica e successivamente saranno valutati i danni che sembra abbiano interessato solo parte del tetto della malga. 


Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 02 marzo 2021
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

03 March - 18:37

Il rapporto contagi/residenti a Giovo continua a rimanere sopra il 3% così il presidente della Pat firmerà a breve l’ordinanza per far scattare nuove misure. Fugatti: “Per le scuole medie non cambia nulla per il resto si applicano le restrizioni da zona rossa”. L’ordinanza in vigore da alla mezzanotte di giovedì

03 March - 18:15

Il contagio torna a mettere in difficoltà il sistema sanitario in Trentino con 47 ricoveri in terapia intensiva (il massimo della seconda ondata era stato 53) e altre 3 persone in alta intensità. Chiuse altre 6 classi

03 March - 16:25

Battiston lo aveva annunciato e così è stato: in una settimana i contagi in Trentino sono aumentati del 30% ma nei prossimi 7 giorni la situazione potrebbe persino essere peggiore. Secondo Agenas sia gli infetti attivi che i posti letto occupati in terapia intensiva sono destinati ad aumentare in maniera significativa

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato