Contenuto sponsorizzato

Malga Susine, è deceduto il pastore colpito in testa con una zappa da un collega di lavoro

L'uomo era stato trovato privo di sensi martedì mattina a Malga Susine. Lunedì sera i due avevano litigato e il 46enne era stato colpito alla testa con una zappa 

Pubblicato il - 14 settembre 2017 - 17:49

TRENTO. E' deceduto oggi all'ospedale Santa Chiara di Trento il pastore di origine romena di 46 anni che martedì era stato colto da un malore a seguito di un diverbio avvenuto la sera prima con un altro pastore.

 

I due uomini avevano cenato assieme dopo il lavoro in malga e avrebbero esagerato con l'alcol. Secondo le testimonianze raccolte dalle forze dell'ordine, il diverbio sarebbe nato per futili motivi e il 46enne sarebbe stato colpito da una zappa.

 

Immediatamente sarebbe stato soccorso dal compagno di lavoro, ma anziché recarsi al pronto soccorso, l'uomo sarebbe andato a letto. Martedì mattina è stato trovato privo di sensi con una profonda ferita sulla testa ed è stato trasportato immediatamente al Santa Chiara con l'elisoccorso (Qui articolo). Quest'oggi, purtroppo, il decesso.

 

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 30 settembre 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

01 ottobre - 18:15

Il rapporto contagi/tamponi si attesta a 2,55%. Sono 15 i pazienti, 1 persona in più rispetto a ieri,ricoverati in ospedale, nessuno si trova in terapia intensiva. Il totale è di 6.662 casi e 471 decessi da inizio epidemia Covid-19

01 ottobre - 15:44

Oltre ai dettagli, riferiti dallo stesso medico veterinario ai militari del Cites, su come M49 abbia più volte tentato di scagliarsi contro la recinzione, M57 ripeta dei movimenti ritmati, Dj3 non si nutra per paura degli altri due esemplari, ecco cosa hanno riportato i carabinieri nella loro relazione: ''Si è ritenuto necessario ricorrere alla somministrazione quotidiana di integratore a base di acido gamma amminobutirrico, con effetto inibitorio del sistema nervoso centrale, per prevenire e controllare lo stato di stress di M49 (..) e M57''

01 ottobre - 17:31

Nel fine settimana è allerta arancione su tutto il territorio provinciale: sono attesi violenti nubifragi che porteranno con loro notevoli criticità. La protezione civile non esclude possano verificarsi smottamenti, allagamenti, frane e colate di fango: “Non avvicinatevi ai corsi d’acqua”

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato