Contenuto sponsorizzato

Perde la borsa con dentro più di 2.000 euro. La ritrova un turista che la restituisce ai carabinieri

E' successo a una signora di 67 anni di Castello Molina di Fiemme. La borsa aveva dentro anche un assegno non trasferibile da 20.000 euro e i documenti d'identità. E' stata trovata lungo un sentiero di Selva Gardena

Pubblicato il - 24 luglio 2017 - 14:53

TRENTO. Aveva 2.000 euro in contanti e un assegno da 20.000 euro non trasferibile, nella borsa, oltre ai documenti d'identità e ad altri titoli. Li aveva persi senza sapere dove e come e, dopo la disperazione iniziale, aveva ormai abbandonato ogni speranza di ritrovarli. Ma domenica pomeriggio è successo "quello che non ti aspetti". Il telefono squilla, dall'altra parte della cornetta la voce di un carabiniere che dice "signora, abbiamo ritrovato la sua borsa". Meglio: a ritrovarla è stato un turista in vacanza a Selva Val Gardena (Bolzano) che ha contattato il 112 e i carabinieri di Bolzano. Questi hanno chiamato, a loro volta, i carabinieri di Ortisei e di Cavalese i quali hanno rintracciato la signora di 67 anni di Castello Molina di Fiemme.

 

Risultato: lieto fine. L’uomo con estremo atto di altruismo e civiltà ha permesso che ogni cosa tornasse alla sua proprietaria che, ancora incredula ed emozionata, al momento della notizia del ritrovamento della sua borsetta con tutti gli effetti e il danaro ivi contenuto, non ha trattenuto le lacrime per la gioia e all’atto della effettiva restituzione presso la stazione dei carabinieri, ha ringraziato sia il turista che i militari dell’Arma per il bel gesto di cortesia ricevuto.

 

Ora immaginiamo la vostra curiosità, che, ovviamente, era anche la nostra: cosa ci facevano tutti quei soldi in una borsetta abbandonata su una panchina? Sorridendo i carabinieri c'hanno spiegato che erano lì per motivazioni personali e quindi, per noi la curiosità è finita lì. Una bella storia che racconta di un bel gesto di generosità

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 02 marzo 2021
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

03 marzo - 05:01

In Alto Adige l'Azienda sanitaria ha denunciato i partecipanti alla messa in scena dove si consiglia di utilizzare vitamina Ce D, estratti di erbe e si parla di buona respirazione e sana alimentazione mentre si mette tra virgolette la parola vaccini anti Covid. Tra loro anche il dottor Cappelletti. Il presidente dell'Ordine del Trentino: ''Decisamente stupito per una presa di posizione così contraria alle raccomandazioni che la classe medica dovrebbe dare in questa fase. Così si confonde la popolazione''

02 marzo - 20:08

Sono 233 le persone che ricorrono alle cure del sistema ospedaliero. Oggi comunicato 1 decesso. Sono 61 i Comuni che presentano almeno 1 nuovo caso di positività

02 marzo - 19:51

In Italia il 54% dei contagi è legato alla variante inglese, il 4,3% a quella brasiliana e lo 0,4% a quella sudafricana. A Brescia, per la prima volta, isolata quella nigeriana. L’Iss: “In un contesto in cui la vaccinazione non ha ancora raggiunto coperture sufficienti, la diffusione di mutazioni a maggiore trasmissibilità può avere un impatto rilevante se non vengono adottate misure di mitigazione adeguate”

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato