Contenuto sponsorizzato

Precipita col parapendio. Stava ripartendo dal Pedrotti per la gara internazionale X-Alps

L'uomo è stato portato con l'elisoccorso in codice rosso all'ospedale Santa Chiara. La X-Alps è una competizione di volo con parapendio ed escursionismo con un percorso di oltre 1100 km che tocca sette diversi Paesi

Pubblicato il - 09 July 2017 - 09:50

SAN LORENZO IN BANALE. E' un uomo la vittima nelle prime ore di questa mattina di un incidente che si è verificato a poca distanza dal rifugio Pedrotti a San Lorenzo in Banale.

 

L'uomo stava partecipando ad una gara e, attorno alle 7,  si stava lanciando con il proprio parapendio da una piastra che si trova sul posto. Purtroppo un errore lo ha fatto precipitare per diversi metri causandogli alcuni traumi.

 

“L'uomo stava partecipando alla gara X-Alps e stava partendo dalle piastre che si trovano qui a poca distanza – ci spiegano dal Rifugio Pedrotti – ma purtroppo la fretta gli ha fatto un cattivo scherzo e in fase di lancio è caduto”.

 

La X-Alps è una gara di volo con parapendio ed escursionismo che sta coinvolgendo diverse persone. Quest'anno il nuovo percorso della competizione è il più lungo e faticoso della sua storia con una distanza in linea retta di 1138 km da Salisburgo a Monaco. Gli atleti devono attraversare a piedi e in volo sette turnpoint in sette diversi paesi, tra i quali Italia, Austria, Germania, Svizzera, Francia e, per la prima volta, Slovenia.

 

I partecipanti, questa mattina, si trovavano a San Lorenzo in Banale perchè il tourpoint 5 della gara è tra il lago di Garda e il monte Baldo.

 

Al momento della caduta gli altri partecipanti hanno immediatamente chiesto aiuto. Sul posto è intervenuto l'elisoccorso che ha trasportato la vittima in codice rosso all'ospedale Santa Chiara.

 

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 04 marzo 2021
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

05 March - 13:42
In zona gialla dovrebbero restare valle d'Aosta e Liguria, la Sardegna in quella bianca; il presidente delle Marche, Francesco Acquaroli, inserisce in zona rossa le province di Macerata e Ancona. La Provincia di Bolzano si è autoproclamata zona rossa fino al 14 marzo, mentre quella di Trento, secondo quanto affermato dal governatore, dovrebbe restare in zona arancione
05 March - 11:32

Coldiretti a livello nazionale ha raccolto oltre 5 milioni di chili di prodotti tipici Made in Italy a chilometri zero e di altissima qualità distribuiti poi per garantire un pasto di qualità ai più bisognosi di fronte alla crescente emergenza provocata dalla pandemia Covid

05 March - 11:56

Il soccorso consiglia quindi di indossare ramponcini o dispositivi similari adattabili a tutte le calzature, solo su strade pianeggianti o con lieve pendenza. In tutti gli altri tipi di terreno, è necessario utilizzare esclusivamente ramponi fissati e bloccati a dovere

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato