Contenuto sponsorizzato

Ruba 150 litri di birra artigianale del birrificio Bionoc. L'uomo è stato denunciato e la birra riconsegnata

I proprietari contenti di essere ritornati in possesso del prodotto rubato ora pensano ad una birra commemorativa 

Pubblicato il - 27 agosto 2017 - 09:36

MEZZANO. Era riuscito a rubare 150 litri di birra ma è stato poi individuato e denunciato dai carabinieri.

Il fatto è accaduto in Primiero e risale al 17 agosto quando un turista, che in precedenza aveva passato un periodo di vacanza nella zona, ha deciso di farsi una scorta di birra senza pagarla.

 

La birra è quella del birrificio “Bionoc” di Mezzano. Durante la notte l'uomo, un 50enne della provincia di Venezia, era riuscito a introdursi nello stabilimento rubando 150 litri di bottiglie e di fusti.

 

Dopo la denuncia dei titolari del birrificio sono iniziate immediatamente le indagini da parte dei carabinieri che sono riusciti, grazie ai video delle telecamere, a individuare l'auto del responsabile e grazie a degli incroci con le presenze turistiche della zona a ritrovare l'autore del furto.

 

L'uomo è stato denunciato e la birra rubata è stata riconsegnata al birrificio per la felicità dei titolari che ora pensano ad una birra commemorativa.     

 

 

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 21 novembre 2019
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

22 novembre - 05:01

Il consigliere pentastellato non ci sta: il manifesto va cambiato perché manda un messaggio sbagliato. "Non va inculcato nella testa dei bambini che il papà è un orco". Non si è fatta attendere la reazione di Non una di meno-Trento: "Per contrastare ogni discriminazione e fenomeno oppressivo dobbiamo guardare alla sua radice e non annacquare tutte le situazioni in riferimenti generici privi di contesto"

21 novembre - 18:12

Nata cinque anni fa è una delle prime biblioteche ad alta quota. All'interno si possono trovare libri di tutti i tipi anche in lingua straniera ma anche laboratori e spazi gioco per i più piccoli. Il successo è tanto che quest'anno la biblioteca all'interno dell'igloo cerca personale 

22 novembre - 08:22

Si tratta di Luca Bettega. Sul posto si sono portati i carabinieri e il medico legale. E' stata disposta l'autopsia per accertare le causa della morte 

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato