Contenuto sponsorizzato

Ruba la bici dal negozio, la carica sul furgone e scappa. Caccia all'uomo che poi finisce in manette

E' successo a Storo alle 10.30 di questa mattina. Si tratta di un cittadino tedesco di 55 anni senza precedenti penali. E' stato denunciato per rapina e resistenza a pubblico ufficiale

Pubblicato il - 21 settembre 2017 - 16:30

GIUDICARIE. Verso le 10.30 di questa mattina un uomo si è impossessato di una bicicletta elettrica del valore di 2.800 euro presso il negozio SAV di Storo. Il dipendente, accortosi subito del furto, si è messo all’inseguimento del ladro rimediando un forte spintone quando lo ha raggiunto nei pressi di un furgone dove il soggetto stava caricando la biciletta.

 

A bordo del furgone, l'uomo ha iniziato la sua fuga mentre dal negozio partiva immediatamente l'allarme alla Polizia locale della Valle Giudicaria che si è messa subito alla ricerca dell'autore del furto. battendo il territorio e usando le telecamere di sorveglianza per individuarlo.

 

Nel frattempo veniva allertata anche la Polizia Locale delle Giudicarie con sede a Tione che inviava sulla SS 237 la propria pattuglia impegnata nel servizio di pronto intervento. Nei pressi dell’abitato di Polin nel comune di Tione proprio quest’ultimo equipaggio ha intimato l’alt a furgone con targa tedesca.

 

Vistosi bloccato, l'uomo al volante ha pensato bene di accelerare proprio in corrispondenza della pattuglia rischiando di investire uno dei due operatori e si dava alla fuga.

 

Sulle tracce dell’uomo venivano inviati tutti gli effettivi in servizio dei due Corpi di Polizia Locale che grazie anche alle preziose segnalazione di due attenti cittadini e al costante collegamento radio riuscivano ad organizzare una vera e propria battuta e restringere le ricerche in una parte di territorio delle località Giardini e Sabbionera del comune di Tione.

 

La polizia è riuscita così a individuare dapprima la bicicletta, nel frattempo legata ad un albero in un bosco della zona, e poco dopo il furgone abbandonato. Il ladro si stava dando alla fuga con un’altra bicicletta in suo possesso.

 

Trovato e ammanettato, l'uomo è stato portato al Comando di Tione. Si tratta di un cittadino tedesco di 55 anni senza precedenti penali. E' stato denunciato per rapina e resistenza a pubblico ufficiale. A suo carico sono state anche emesse le sanzioni amministrative relative al Codice della Strada immediatamente pagate.

 

"La bicicletta - scrive una nota della Polizia locale - già nel pomeriggio è stata riconsegnata agli addetti del negozio".

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 16 novembre 2019
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

18 novembre - 19:05

Nel pomeriggio si è riunita la sala operativa della Protezione civile. In arrivo sono previste abbondanti precipitazioni che rischiano di appesantire i manti nevosi, già a rischio scivolamento a quote medio-alte, e di portare i corsi d'acqua al di sopra della soglia d'attenzione. La situazione dovrebbe cambiare nella serata di domani

18 novembre - 18:29

L'uomo ha lasciato la sua casa di Quero Vas nel primo pomeriggio di ieri e da quel momento non si sono più avute notizie

18 novembre - 12:04

Il problema è più diffuso di quel che si potrebbe pensare infatti sono molti i senza fissa dimora che pur di non separarsi dall’amico animale scelgono di non accedere alle strutture residenziali, sfidando la rigidità dell’inverno e talvolta mettendo in pericolo la propria vita

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato