Contenuto sponsorizzato

Rubavano videogiochi al Media World. Fermati due minori per furto aggravato

I due ragazzi prendevano i videogiochi e li nascondevano in una busta costruita artigianalmente con dei fogli di alluminio in modo da eludere il sistema antitaccheggio.

Pubblicato il - 22 June 2017 - 18:23

TRENTO. Due giovani sono stati deferiti alla Procura dei minori per il reato di furto aggravato. L'operazione portata avanti dai Carabinieri di Trento ha coinvolto un 14enne trentino unitamente ad un dodicenne, pertanto non imputabile.

 

I due ragazzi si trovavano all'interno del negozio Media World di via Brennero per rubare dei videogiochi nascondendoli all'interno di una busta costruita artigianalmente con dei fogli di alluminio in modo da eludere il sistema antitaccheggio.

 

L'operazione non è sfuggita agli uomini della sicurezza di Media World che hanno prontamente avvisato il "112 NUE"

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 02 marzo 2021
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

03 March - 18:42

Il presidente ha confermato l'intenzione di proseguire con le lezioni in presenza. Ferro ha raccomandato di arieggiare gli spazi chiusi e mantenere le distanze sociali: ''Non ci rendiamo conto di quanto sia stressato il nostro sistema sanitario per questo aumento dei ricoveri che temo per i prossimi 10 giorni non potranno che aumentare''

03 March - 18:37

Il rapporto contagi/residenti a Giovo continua a rimanere sopra il 3% così il presidente della Pat firmerà a breve l’ordinanza per far scattare nuove misure. Fugatti: “Per le scuole medie non cambia nulla per il resto si applicano le restrizioni da zona rossa”. L’ordinanza in vigore da alla mezzanotte di giovedì

03 March - 18:15

Il contagio torna a mettere in difficoltà il sistema sanitario in Trentino con 47 ricoveri in terapia intensiva (il massimo della seconda ondata era stato 53) e altre 3 persone in alta intensità. Chiuse altre 6 classi

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato