Contenuto sponsorizzato

Saltano i freni a un pullman in Val di Non e finisce fuori strada. Un morto e decine di feriti

L'incidente è avvenuto poco prima delle 19 sulla statale 43 sulla discesa per Cavareno. Sul posto elicotteri, vigili del fuoco e una decine di ambulanze (VIDEO E GALLERY ALL'INTERNO)

Di Luca Pianesi, Luca Andreazza e Donatello Baldo - 04 August 2017 - 20:09

CAVARENO. Sarebbe rimasta senza freni. E' finita dritta, sui prati. Ha preso dossi, buche, avvallamenti e i passeggeri devono essere stati sbalzati da una parte all'altra del mezzo. Rischia di trasformarsi in una vera tragedia quella accaduta questa sera, intorno alle 18.45, sulla Statale 43 direzione Cavareno. Si parla di un morto e di decine feriti.

 

Un pullman della Repubblica Ceca con a bordo tantissime persone stava scendendo da Passo Mendola e già all'altezza di Ronzone pare stesse prendendo una forte velocità a causa del deteriorarsi dei freni. L'autista si è accorto che i freni non funzionavano più. Il fumo ha invaso l'abitacolo e ormai lanciato il mezzo è uscito di strada dopo una curva finendo su un grosso prato e terminando la sua corsa su un dosso ma i colpi subiti dai passeggeri all'interno sono stati devastanti e alcuni di loro starebbero lottando tra la vita e la morte

 

Sul posto sono giunti tutti i corpi dei vigili del fuoco dell'Alta Val di Non e i permanenti di Trento e sono state allertate ambulanze da tutta la zona. La corriera è tenuta in piedi da una ruspa e la scena che si presenta agli occhi dei soccorritori è di quelle devastanti. Persone ferite a terra, infermieri e medici che li aiutano e li assistono. Il mezzo ha il muso completamente sfondato e alcuni sedili sono stati sbalzati in avanti. I vetri dei finestrini sono a loro volta spaccati in più punti e un fianco del pullman è completamente affumicato forse per i fumi fuoriusciti dai freni ed è spuntato già anche un lenzuolo bianco: il conducente del pullman.

 

 

Un pullman fuori strada, morti e feriti

 

 

La situazione pare essere, infatti, molto difficile e stanno intervenendo sul posto i sanitari di una decina di ambulanze, di due elicotteri di Trentino Emergenza e un Pelikan da Bolzano. Al Santa Chiara è stata allertata l'unità di crisi.

 

 

 

 

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 26 febbraio 2021
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

27 February - 13:30

Ecco cosa dice la bozza del nuovo dpcm che sarà valido fino al 6 aprile. La zona rossa diventa più rossa con la chiusura anche di parrucchieri e barbieri quella bianca sempre più una realtà (dopo il caso della Sardegna) e prevede la riapertura praticamente di tutto (bar, ristoranti, cinema e teatri senza coprifuoco alle 22) eccetto fiere, congressi, discoteche e stadi. Resta il divieto di spostamento tra regioni ma novità per i musei

26 February - 18:28

Compresse e capsule compongono circa l’85% dei farmaci che vengono prescritti e molto spesso in caso di cambiamenti nella terapia sono decine le scatole di medicinali che vanno sprecate. Matteo Tamanini, farmacista e fondatore di Bliss: "Innovazione, efficienza e lotta allo spreco"

27 February - 13:41

Dal primo marzo la Sardegna entra in zona bianca: stop a coprifuoco e restrizioni sugli spostamenti nel territorio regionale. Riaprono piscine, palestre, cinema e teatri mentre bar e ristoranti potranno tener aperto pure la sera

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato