Contenuto sponsorizzato

San Donà, prende fuoco l'auto mentre guida

Nessun ferito ma tanta paura. Sul posto i vigili del fuoco di Cognola e i permanenti di Trento 

Foto: ildolomiti.it
Pubblicato il - 12 settembre 2017 - 18:36

SAN DONA'. Tanta paura ma per fortuna nessun ferito oggi pomeriggio a San Donà, in via per Cognola, dove un'auto guidata da un uomo ha preso fuoco.

 

L'uomo stava andando verso Trento quando altri automobilisti provenienti dal senso opposto hanno iniziato a segnalargli del fumo che stava uscendo dal cofano dell'auto.

 

 

Fermatosi accanto ad uno stallo per autobus il guidatore ha immediatamente chiamato il 112. Dal motore dell'auto si sono sprigionate immediatamente delle fiamme che hanno avvolto parte del mezzo.


Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco di Cognola e i permanenti di Trento che sono riusciti a spegnere il fuoco. Ad intervenire anche la Polizia locale per ricostruire la dinamica di quello che è successo e per regolare il traffico.


 

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 04 marzo 2021
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

05 marzo - 09:34

L’uscita è prevista per il prossimo 26 maggio, sulla piattaforma Netflix. Essendo Baggio originario di Vicenza la decisione di girare il film in Trentino aveva creato molta discussione 

05 marzo - 10:20

L'Azienda sanitaria altoatesina ha consegnato il referto di Cornel Strüning in Procura. L'uomo, un 63enne odontoiatra all'ospedale di Bressanone, è deceduto per un ictus dopo 3 settimane dalla conclusione del ciclo vaccinale. Il fatto è stato denunciato da un collega, che su facebook ha pubblicato un video in cui denuncia un nesso causale tra il vaccino e la sua morte

05 marzo - 05:01

Il tasso di contagio è oltre i 250 casi ogni 100 mila abitanti, l'intenzione della Pat è comunque quella di continuare con la scuola al 50% in presenza. I sindacati: "L'Apss ci ha dato ragione, un po' allarmati dalla velocità di propagazione del contagio, riconducibile alle varianti. Era metà febbraio e non abbiamo più sentito nessuno. C'è una lentezza preoccupante nell'affrontare le questioni, non siamo tranquilli"

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato