Contenuto sponsorizzato

Si tuffa nel lago e sbatte la testa sul fondo. In gravi condizioni un 67enne

L'uomo è stato colpito anche da un arresto cardiaco. E' stato trasportato in elisoccorso al Santa Chiara 

Pubblicato il - 09 luglio 2017 - 14:54

LEVICO TERME. Grave incidente questa mattina, poco dopo le 11, al lago di Levico. Un uomo di 67 anni e originario di Rovigo è rimasto gravemente ferito a seguito di un tuffo nel lago.

 

Secondo le prime informazioni, l'uomo dopo il tuffo sarebbe andato a sbattere violentemente con la testa sul fondale. L'impatto è stato molto forte e gli ha provocato un trauma alla colonna vertebrale.

 

Praticamente bloccato l'uomo è stato trasportato in riva al lago dove, purtroppo, è stato anche colpito da un arresto cardiaco.

 

Immediatamente è stato dato l'allarme ed è intervenuto anche l'elisoccorso. Sul posto anche due squadre dei vigili del fuoco di Levico Terme.

 

L'uomo è stato portato d'urgenza all'ospedale Santa Chiara dove si trova in rianimazione. 

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 25 febbraio 2021
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

26 febbraio - 05:01

Un’operatrice di Rsa ha contratto il coronavirus nonostante fosse già stata sottoposta alla seconda dose di vaccino a fine gennaio, ecco perché può accadere ma allo stesso tempo è importante parlarne. Ferro: “Siamo a conoscenza del caso e lo stiamo seguendo, non è la prima volta che succede e si tratta di una situazione attesa nel senso che il vaccino ha un’efficacia del 95%”

25 febbraio - 20:21

Sono 204 le persone che ricorrono alle cure del sistema ospedaliero di cui 36 pazienti sono in terapia intensiva e 43 in alta intensità. Oggi comunicati 3 decessi. Sono 85 i Comuni che presentano almeno una nuova positività

25 febbraio - 20:46

L'allerta è stata lanciata intorno alle 19 sotto il rifugio Marchetti. La macchina dei soccorsi è entrata subito in azione per il timore che potessero esserci persone travolte e sommerse dalla neve

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato