Contenuto sponsorizzato

Traffico, bollino nero per l'autostrada A22

L'intenso traffico e i rallentamenti sono dovuti soprattutto ai tanti turisti che stanno rientrando dalle vacanze

Pubblicato il - 08 January 2017 - 12:14

TRENTO. Previsioni da bollino nero oggi per l'autostrada del Brennero che registra traffico intenso dovuto soprattutto dal termine delle vacanze natalizie e che comporta dunque il rientro a casa dei turisti italiani.

 

In Trentino dopo una mattina da bollino rosso, la viabilità è rallentata per traffico intenso tra San Michele all'Adige e Trento sud da prima delle 11, in direzione sud.

 

In Alto Adige nevica tra Vipiteno e il Brennero (foto).


La situazione si registra congestionata da ormai alcuni giorni e ieri è stata ulteriormente complicata da un tamponamento.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 22 dicembre 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

17 gennaio - 16:14

Sono stati trovati 135 positivi tra tamponi molecolari e test antigenici. Oggi sono stati comunicati 4 decessi di cui 3 in ospedale. Analizzati poco più di 2.600 test. Ci sono 88 guarigioni. Il rapporto contagi/tamponi sopra il 5%

17 gennaio - 13:15

La Pfizer ha comunicato, senza alcun preavviso, nel pomeriggio di venerdì 15 gennaio, che avrebbe unilateralmente ridotto le fiale destinate all’Italia nel corso della prossima settimana del 29%

16 gennaio - 19:04

Giovanni è un 87enne che per scelta vive da solo nell'abitato di Cercena'. Il paese più vicino si trova a 2 chilometri di distanza, ma lui si è sempre arrangiato, fino almeno a questo inverno, quando le abbondanti nevicate hanno reso necessario l'aiuto dei paesani, saliti con le ciaspole per rifornirlo di legna e viveri. Il sindaco di Val di Zoldo Camillo De Pellegrin: "Con lui la montagna non si spopola"

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato