Contenuto sponsorizzato

Tragedia sfiorata, elicottero tocca con le pale la parete nel tentativo di soccorrere uno scalatore

Il ferito ha perso un appiglio ed è precipitato per alcuni metri. Necessari tre voli e due mezzi: il primo elicottero è rientrato, un secondo si è poi attivato e dopo il trasporto in ospedale del 26enne infortunato è ritornato a prendere parte del personale medico lasciato a terra

Pubblicato il - 07 ottobre 2017 - 12:26

PIETRAMURATA. Per un giovane di 26 anni caduto dalla parete di arrampicata sono stati effettuati ben tre viaggi dell'elicottero da Mattarello al luogo dell'incidente. I soccorsi si sono attivati dopo che il capocordata, perdendo l'appiglio, è precipitato per alcuni metri al suolo. E' successo poco prima delle 10 di questa mattina.

 

Il mezzo intervenuto ha verricellato i medici rianimatori che hanno immobilizzato il giovane che riportava dei traumi alla spina dorsale. Prima di caricarlo a bordo, però, il pilota ha notato delle anomalie del mezzo. Sembra che l'elicottero, avvicinandosi alla parete, abbia sfiorato con le pale la roccia. Ha quindi preferito rientrare alla base senza caricare l'infortunato e chiedere l'attivazione di un altro elicottero.

 

Così è stato e il secondo mezzo ha provveduto a portare a bordo, tramite verricello, lo scalatore infortunato. I compagni di cordata e parte del personale sanitario, però, hanno dovuto aspettare il ritorno dell'elicottero che dopo aver portato il ferito al Santa Chiara è tornato indietro per concludere l'intervento. 

 

Per quanto riguarda l'elicottero danneggiato, sono già state attivate le procedure per sostituire le parti rovinate.

 

 

 

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 06 dicembre 2019
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

06 dicembre - 19:12

Tantissimi i giovani e le famiglie che sono arrivate a Trento accogliendo la proposta del popolo delle sardine di scendere in piazza per ribadire la loro distanza da odio, rabbia e populismo

06 dicembre - 17:07

L'ex presidente della Pat ribadisce oggi la sua distanza dalla Lega di Salvini con un messaggio di solidarietà alle tante persone che tra poco si riuniranno in Piazza Dante: ''Non ci sarò perché penso loro preferiscano essere neutre politicamente. Ma faccio tanti auguri!''

06 dicembre - 11:12

Le abbondanti precipitazioni nevose delle ultime settimane hanno favorito l'inizio della stagione del letargo. Ecco quindi un orso che, sul Brenta orientale, è impegnato a raccogliere materiale vegetale per prepararsi la tana in vista del letargo

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato