Contenuto sponsorizzato

Un altro base-jumper si schianta al suolo a Dro. Una ragazza americana in rianimazione

Pubblicato il - 04 aprile 2017 - 14:27

DRO. Ancora una volta sulla parete zebrata, ancora una volta un base-jumper che si lancia dal Becco dell'Acquila si schianta al suolo. Verso l'una una ragazza americana di 28 anni ha concluso la sua planata con la tuta alare con un brusco atterraggio.

 

La giovane, per non colpire gli alberi presenti nella zona dell'atterraggio, è finita malamente sulla strada forestale in località Le Bene riportando numerose ferite. E' stata soccorsa dai sanitari che sono intervenuti con l'elicottero del 118 e dal Soccorso alpino che ha prestato i primi aiuti.

 

Ha riportato un trauma cranico commotivo, accusava dolori nella zona toracica e le prime valutazioni sul posto non escludevano la possibilità di una perforazione polmonare. La ragazza risultava cosciente ma non ricordava nulla di quanto successo.

 

E' stata trasportata all'ospedale Santa Chiara dove ora sarà ricoverata nel reparto di rianimazione. 

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione del 2 dicembre 2021
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
05 dicembre - 05:01
Tra le richieste di alcuni genitori vi è la reintroduzione delle 'bolle' già usate in pandemia o un ridimensionamento del numero dei gruppi [...]
Cronaca
04 dicembre - 19:40
Mentre restano stabili i ricoveri e non si segnalano decessi cresce il contagio in provincia. A Trento ci sono 42 nuovi positivi, a Rovereto e [...]
Cronaca
04 dicembre - 20:37
Si sono ritrovati come ogni sabato in piazza Dante, dove nel pomeriggio hanno disturbato il traffico sulle strisce pedonali che conducono alla [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato