Contenuto sponsorizzato

Un altro suicidio in carcere a Trento. Si tratta di un uomo di 42 anni

Si è suicidato nella propria cella e i soccorsi non sono serviti a nulla. E' il 41° suicidio dall'inizio dell'anno in Italia

Pubblicato il - 06 September 2017 - 19:22

TRENTO.  Un altro detenuto del carcere di Trento ha deciso di togliersi la vita. Si è suicidato nella propria cella e i soccorsi non sono serviti a nulla. E' successo verso le 14, l'uomo aveva 42 anni.  Secondo alcuni sindacati di polizia penitenziaria l'uomo era in carcere per duplice omicidio.  

 

Questa la dichiarazione rilasciata all'Ansa dal sindacato Osapp. "Siamo a quota 41 dall'inizio dell'anno. Questo è un dato tutt'altro che ordinario e normale nonostante le rassicurazioni del guardasigilli Orlando".

 

"Non è difficile individuare in una carenza di organico di quasi il 40% le cause di una morte  - afferma - che benché di natura volontaria avrebbe potuto a nostro avviso essere evitata".

 

"Non vogliamo creare allarmismi o strumentalizzare quest'ultimi episodi - aggiunge il sindacalista - ma è evidente che la frequenza con cui si registrano eventi critici impone di suggerire ai vertici dell'amministrazione un cambio di rotta".

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 04 marzo 2021
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

05 March - 17:58

Il presidente della Provincia conferma che a livello di classificazione non cambia nulla rispetto alla passata settimana nonostante l'Rt sia in crescita e l'incidenza sia tra le più alte d'Italia e sia la terza peggiore per occupazione delle terapie intensive

05 March - 17:39

Sono stati analizzati 3.854 tamponi tra molecolari e antigenici. Sale il numero dei pazienti in ospedale, compreso nel reparto di terapia intensiva. Oggi 193 guarigioni. Trovati 40 casi tra gli over 70 e 90 contagi tra bambini e ragazzi in età scolare

05 March - 17:02

Ancora non sono ufficiali le classificazioni per colori anche se Repubblica inserisce le due provincie autonome in zona rossa (Bolzano lo sarà comunque per decisione di Kompatscher, fino al 15 marzo). Intanto emergono i dati sull'Rt. Per il Trentino rischio ''moderato ad alta probabilità di progressione'' per l'Alto Adige seconda settimana con Rt da ''zona gialla'' e a un passo dalla zona bianca della Sardegna

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato