Contenuto sponsorizzato

Un gatto crocifisso infilzato con un chiodo da cantiere. "Satanismo" in Val di Non

A Cloz il macabro ritrovamento. Indagano i carabinieri. Il sindaco: "Sono ragazzate, non c'entra il satanismo, ora cercheremo di capire chi abbia fatto tutto questo""

Pubblicato il - 08 aprile 2017 - 11:58

VAL DI NON. "Sono ragazzate, spero siano solo ragazzate - afferma il sindaco di Cloz Natale Floretta - ma stiamo cercando di capire". Il satanismo c'entra poco, sembra piuttosto una provocazione macabra e dissacrante, la caricatura delle ritualità degli adepti di Belzebù, se non fosse per la violenza perpetrata su un gatto che è stato 'crocifisso' con un chiodo piantato nella testa.

 

E' successo a Cloz, dove nella notte tra martedì e giovedì, nei pressi del Castello di Sant'Anna, un gatto è stato appeso a una croce con un grosso chiodo da cantiere conficcato nel cranio. A scoprirlo un contadino del luogo che ha avvisato i Carabinieri che ora indagano su quanto successo.

 

Nella stessa notte dal cimitero del paese è stato asportato proprio un crocifisso di legno, ritrovato poi con il gatto appeso, al centro di un cerchio fatto di lumini (presumibilmente asportati dallo stesso cimitero). 

 

"Non credo siano persone di Cloz - dice il sindaco - non credo proprio. Sono più propenso a credere che sia gente di altri paesi, ragazzi che si spostano in giro per tutta la valle". Infatti nella notte successiva si segnala anche un'altro episodio, avvenuto al seminario di Arsio di Brez: alcuni estintori della struttura sono stati azionati provocando alcuni danneggiamenti, senza mettere in atto furti o altro, solo per fare danni. 

 

"Ora i carabinieri stanno indagando - spiega Floretta - e tutti qui cercano di capire. Nessuno crede al satanismo, questo non c'entra niente: si tratta di altro, di giovani che si comportano da str..zi".

 

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 25 gennaio 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

27 gennaio - 05:28

In Calabria partita facile per Jole Santelli di Forza Italia che è stata eletta governatrice. Zingaretti: "Un immenso grazie al movimento delle Sardine che sono riuscite a dare una scossa democratica importante respingendo l'aggressività della destra estremista e la cultura dell'odio"

26 gennaio - 20:04

Mentre il Giorno della memoria s'avvicina, il Comune di Verona ha ben pensato di conferire la cittadinanza onoraria a Liliana Segre e di dedicare contemporaneamente una via a Giorgio Almirante, storico leader dell'Msi e capo redazione de "La difesa della razza". Antisemita, razzista e collaborazionista, fu figura di raccordo tra l'estrema destra eversiva e le istituzioni deviate durante lo stragismo. Impedirne l'ingresso nell'odonomastica è un dovere civico

26 gennaio - 20:14

La "forza gentile" degli ambientalisti, in Lessinia sfilano oltre 10mila persone, ma il firmatario del ddl Valdegamberi accusa: “Atto di arroganza pubblica del peggiore ambientalismo da salotto”. La consigliera regionale Guarda: “Abbiamo mandato un messaggio forte, ora le istituzioni dovranno tenerne conto, da parte nostra chiediamo il ritiro di questa proposta di legge”

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato