Contenuto sponsorizzato

Un murale per la Scuola provincia Antincendio. L'opera è stata realizzata dai Licei artistici di Trento e Rovereto

L'iter progettuale che ha condotto alla realizzazione del murale è iniziato due anni fa, coinvolgendo in sinergia diverse classi dei due licei artistici di Trento (5^E) e di Rovereto (3^A, 3^B, 3^C, 3^D)

Pubblicato il - 01 June 2017 - 12:38

ROVERETO. Sulla facciata della Scuola provinciale Antincendi è apparso un murale: scale tra le fiamme, getti d'acqua, manichette e idranti. Il dipinto è stato commissionato alla agli alunni del Liceo delle Arti di Trento e Rovereto, e ora è stato finalmente ultimato.

 

La supervisione del lavoro è stata affidata al direttore della scuola Ivo Erler e al referente della scuola Denis Dall’Alda, e l'obiettivo era quello di qualificare la sede delle attività nel nuovo Istituto nell’area addestrativa a Marco di Rovereto (ex polveriera).

 

L'iter progettuale che ha condotto alla realizzazione del murale è iniziato due anni fa, coinvolgendo in sinergia diverse classi dei due licei artistici di Trento (5^E) e di Rovereto (3^A, 3^B, 3^C, 3^D), coordinate dai dipartimenti congiunti di discipline pittoriche e supervisionato dagli insegnanti Renata Mariotti , Maria Menguzzato, Tiziana Pretto, Marco Tita.

 

Gli studenti hanno ideato il soggetto dell'opera il quale è stato reinterpretato in chiave contemporanea dall'alunno Giovanni Zanella della 5E del Liceo Vittoria, il cui bozzetto è stato scelto tra gli altri per originalità ed ironia.

 

Realizzato utilizzando bombolette spray sopra una base acrilica colorata, il murale rappresenta, in un disegno di matrice writer, tutti i simboli e gli strumenti usati dai vigili del fuoco, mentre fiamme rosso vivo prendono il sopravvento sulle due facciate della scuola, avvolgendo anche un eroico pompiere intento a spegnerle.


Le fasi di realizzazione del murale della Scuola provinciale Antincendi
Le fasi di realizzazione del murale della Scuola provinciale Antincendi

 

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 02 marzo 2021
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

03 March - 05:01

In Alto Adige l'Azienda sanitaria ha denunciato i partecipanti alla messa in scena dove si consiglia di utilizzare vitamina Ce D, estratti di erbe e si parla di buona respirazione e sana alimentazione mentre si mette tra virgolette la parola vaccini anti Covid. Tra loro anche il dottor Cappelletti. Il presidente dell'Ordine del Trentino: ''Decisamente stupito per una presa di posizione così contraria alle raccomandazioni che la classe medica dovrebbe dare in questa fase. Così si confonde la popolazione''

02 March - 20:08

Sono 233 le persone che ricorrono alle cure del sistema ospedaliero. Oggi comunicato 1 decesso. Sono 61 i Comuni che presentano almeno 1 nuovo caso di positività

02 March - 19:51

In Italia il 54% dei contagi è legato alla variante inglese, il 4,3% a quella brasiliana e lo 0,4% a quella sudafricana. A Brescia, per la prima volta, isolata quella nigeriana. L’Iss: “In un contesto in cui la vaccinazione non ha ancora raggiunto coperture sufficienti, la diffusione di mutazioni a maggiore trasmissibilità può avere un impatto rilevante se non vengono adottate misure di mitigazione adeguate”

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato