Contenuto sponsorizzato

I cento presepi di Ossana portano il Natale in Val di Sole

Il suggestivo percorso alla scoperta della Natività parte dalle mura di Castel San Michele e si snoda lungo le stradine e i vicoli di Ossana.

Pubblicato il - 27 novembre 2016 - 18:03

OSSANA: "Si aggiunge un tassello alla ricca offerta turistica natalizia del Trentino con il borgo dei cento presepi di Ossana", si legge nel comunicato. Il taglio del nastro nel pomeriggio di oggi, per la partenza ufficiale della diciassettesima edizione di “Presepi e Musica”, la manifestazione che fino all’8 gennaio cala il centro solandro nell'atmosfera magica del Natale.

 

Il suggestivo percorso alla scoperta della Natività parte dalle mura di Castel San Michele e si snoda lungo le stradine e i vicoli di Ossana. Un 'filo rosso' guida i turisti lungo il percorso.


I cento presepi artigianali in mostra sono stati realizzati manualmente da abitanti, artisti, scuole e associazioni volontariato di Ossana e dell’intera Val di Sole con materiali particolari e ricercati, con l’obiettivo di regalare al visitatore un percorso emozionante.


La manifestazione si completa con concerti, mercatini, degustazioni gastronomiche, eventi per bambini e altre iniziative dedicate al Natale. Completa l’offerta il nuovo presepe appositamente realizzato in occasione dei 60 anni dal disastro aereo del Monte Giner, avvenuto il 22 dicembre 1956 in località Pale Perse a quota 2.600 metri nel territorio di Ossana: alcuni dei parenti delle vittime erano presenti all'inaugurazione.


"I Presepi sono diventati ormai un appuntamento fisso dell'offerta turistica trentina e della Val di Sole, pronti per qualità e bellezza ad uscire dal territorio. Grazie a tutti i volontari e alle persone che hanno lavorato e si sono impegnati in questo progetto, e grazie all'amministrazione comunale che ci ha sempre creduto. La scommessa, in questo luogo dove abbiamo investito risorse, anche per il restauro del Castello, è stata vinta e a vincere è stata una comunità che vive e sviluppa relazioni in un territorio luogo di aggregazione e cultura, e che sa fare sistema", ha dichiarato Ugo Rossi, presente alla cerimonia.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 01 dicembre 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

03 dicembre - 20:45

Il premier Giuseppe Conte spiega le principali misure contenute nel nuovo Dpcm per le festività di Natale e Capodanno: "La curva si è abbassata ma non possiamo distrarci e abbassare la guardia. Dobbiamo evitare la terza ondata"

03 dicembre - 20:17

Sono 449 le persone che ricorrono alle cure del sistema ospedaliero di cui 45 pazienti sono in terapia intensiva e 53 in alta intensità. Sono stati comunicati 239 positivi sull'analisi di 3.575 tamponi molecolari e altri 237 contagi sono stati individuati tramite 1.954 test antigenici per un totale di 476 casi nelle ultime 24 ore

03 dicembre - 19:01

Mentre oggi la Pat ha finalmente comunicato i dati completi del contagio che mostrano come il Trentino abbia lo stesso numero (se non di più) di contagi dell'Alto Adige, come vi raccontava il Dolomiti da giorni, il presidente ha presentato i dati su Rt e ospedalizzazioni. Poi ha spiegato cosa non va delle decisioni prese a livello governativo e confermato che il weekend i negozi e centri commerciali saranno aperti in Trentino, salvo dpcm

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato