Contenuto sponsorizzato

Lo sporco che fa notizia, Lercio live alla Bookique

Sabato 19 novembre la Bookique ospita il primo spettacolo trentino del Lercio tour, il più importante sito di giornalismo satirico in Italia

Pubblicato il - 19 novembre 2016 - 15:54

TRENTO. Sabato 19 novembre alle 21.30 appuntamento alla Bookique per Lercio live (ingresso 5 euro). Si tratta del primo spettacolo a Trento ideato e scritto dalla redazione di Lercio.it - Le Notizie come non le avete mai sentite prima prendendo le mosse dal noto payoff: “Lo sporco che fa notizia”.

 

Con oltre 800 mila fan su Facebook e 193 mila su Twitter, Lercio è un sito satirico che è riuscito a diventare enorme fenomeno virale. 

 

Telegiornali esilaranti, rubriche improbabili e il meglio del repertorio del sito satirico più famoso e amato d'Italia accompagneranno gli spettatori in un divertentissimo viaggio all'insegna della sporca informazione, sempre in bilico tra realtà e finzione.

 

Le sue notizie sono ironiche, ma gli autori riescono a renderle verosimili da riuscire a ingannare i lettori e lasciare più di un dubbio.

 

Lercio.it, che si rifà allo storico giornale satirico americano The Onion, è il più famoso sito satirico italiano. Nato nel 2012, ha ottenuto negli anni il consenso unanime di pubblico e critica, vincendo svariati premi come il Premio satira politica di Forte dei Marmi, il Premio satira del Carnevale di Viareggio e 5 Macchianera Italia Awards (gli Oscar del web). 

 

Dal 2014 è presente stabilmente nei palinsesti di Radio 2 col notiziario satirico TG Lercio andato in onda anche su Rai 3 in occasione del Concertone del 1 maggio.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 26 novembre 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

29 novembre - 17:22
Sono stati analizzati 3.695 tamponi, 265 i test risultati positivi. Il rapporto contagi/tamponi si attesta al 7,2%. Altri 12 decessi, il bilancio è di 236 morti in questa seconda ondata
29 novembre - 15:10

Dai primi fastidi alle settimane rinchiusa in casa. Ilaria, residente a Egna, racconta il suo viaggio nella lotta contro il Covid. Tra i più grandi ostacoli spiccano quelli mentali: "Mi sentivo psicologicamente demoralizzata perché credetemi, questa bestia prende tutto, pure la mente. Spero che la mia storia sia di aiuto a chi si trova nella mia stessa situazione"

29 novembre - 17:00

Una persona estratta dalla lamiere dell’auto con le pinze idrauliche. Il ferito trasportato in codice rosso all’ospedale. Sul posto sanitari vigili del fuoco e forze dell’ordine

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato