Contenuto sponsorizzato

A passo di tango con il Centro servizi culturali Santa Chiara, il primo appuntamento ad Arco con ''Tangos!''

La Compagnia Artemis Danza approda ad Arco con uno spettacolo dedicato al ballo argentino. A seguire milonga con Tdj Samuele Fragiacomo

Pubblicato il - 06 December 2022 - 11:36

TRENTO. Per tutti gli appassionati di danza, e in particolare di quell’affascinante mondo chiamato tango, il Circuito Danza del Trentino-Alto Adige del Centro servizi culturali S. Chiara di Trento ha in programma una serie di appuntamenti a tema che, da domenica 11 dicembre e fino a febbraio, riempiranno alcune delle principali piazze della regione con le melodie, il ritmo e la sensualità che solo il popolare ballo argentino è capace di regalare (Qui info).

 

Il primo appuntamento in calendario è per domenica 11 dicembre al Salone delle feste del Casinò Municipale di Arco (ore 20.30) con la Compagnia Naturalis Labor e il loro Tangos!, spettacolo di tango con musica dal vivo nato da un’idea di Luciano Padovani, che ne ha curato anche la regia. Tangos! è uno spettacolo di e con Celeste Rey Sebastian NievaSamuele Fragiacomo e Loredana De Brasi, Roland Kapidani Roberta Morselli.

 

Al termine dello spettacolo è infine in programma una milonga: un’imperdibile occasione per ballare sulle musiche del Tdj Samuele Fragiacomo. Con Tangos! Luciano Padovani riporta in scena il tango, quello vero, autentico, coniugato – come sua abitudine ormai - con le invenzioni sceniche e drammaturgiche che da anni contraddistinguono il suo lavoro di coreografo. I fianchi si toccano. Le gambe si incrociano con precisione. I piedi si muovono all’unisono. I protagonisti diventano, quasi inconsapevolmente, una cosa sola. “El tango es un romance de amor y seducción que dura tres minutos...”: tenerezza, desiderio e tanta passione, il tango è metafora della vita e dell’amore.

 

In scena non poteva mancare la musica dal vivo eseguita ed interpretata dal trio Tipico Tango Spleen, ensemble molto conosciuto e apprezzato sia in Italia che in Europa, che suonerà brani di tango classici (Di Sarli, De Angelis, Tanturi, Pugliese, Fresedo, D’Arienzo) fino al più conosciuto Astor Piazzolla. L’Ensemble è composto da Mariano Speranza (pianoforte e voce), Francesco Bruno (bandoneon) e Fatma Mülhim (violino).

 

Ma il ciclo di appuntamenti dedicati al tango non finisce qui e proseguirà anche nel 2023 con una serie di spettacoli che vedranno ancora protagonista la Compagnia Naturalis Labor e Luciano Padovani: mercoledì 1 febbraio approderanno al Teatro Comunale di Pergine con Tango Gala, mentre il giorno seguente, giovedì 2 febbraio, al PalaFiemme di Cavalese riproporranno Tangos! Infine, un’altra creazione di Luciano Padovani, Othello Tango, farà tappa al Teatro Zandonai di Rovereto (domenica 19 febbraio) e successivamente si sposterà al Teatro Comunale di Bolzano (martedì 21 febbraio).

 

Per l’appuntamento di domenica 11 dicembre, Tangos!, biglietti al costo di 15 euro (riduzione a 12 euro), acquistabili sulla piattaforma del Centro servizi culturali Santa Chiara (Qui info). 

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Montagna
08 febbraio - 20:38
La Commissione internazionale per la protezione delle Alpi esprime la sua grande preoccupazione per i Giochi olimpici invernali del 2026: [...]
Cronaca
08 febbraio - 20:02
Il piccolo Nicolas aveva solo 10 anni, le sue condizioni di salute si erano aggravate negli ultimi giorni. Grande cordoglio nella comunità di [...]
Società
08 febbraio - 19:16
Chico Forti si trova ancora in carcere ma per il suo 64esimo compleanno è stata inaugurata una statua che lo raffigura e sono arrivati gli [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato