Contenuto sponsorizzato

A Smart Lab torna la musica: tre grandi eventi per rilanciare aggregazione e socialità

Non si è fatta attendere la proposta del centro giovani di Rovereto con tre appuntamenti previsti per aprile. Si comincia sabato 9 aprile con dj set drum 'n' bass, dancehall e rocksteady che si alterneranno fino a tarda sera alle liriche dei rapper Drimer, Ares Adami, Nana Motobi e Rap Don

Pubblicato il - 08 aprile 2022 - 16:16

ROVERETO. La fine dello stato di emergenza ha permesso a molti settori di ricominciare a respirare: tra questi, sembra che anche la musica possa finalmente tornare al “volume” di una volta con il 100% della capienza possibile nei live club.

 

Così non si è fatta attendere la proposta del centro giovani di Rovereto con tre appuntamenti previsti per aprile. Si comincia sabato 9 aprile dalle 18 con Lyrics & Riddim, in collaborazione con i collettivi locali di Bangbass e Rude Sound, dove dj set drum 'n' bass, dancehall e rocksteady si alterneranno fino a tarda sera alle liriche dei rapper Drimer, Ares Adami, Nana Motobi e Rap Don, senza dimenticare il consueto open mic. È previsto un biglietto di 5 euro all'ingresso.

 

Il sabato successivo, 16 aprile alle 21, vedrà invece l'attesissimo ritorno di Pasquatrash, il goliardico format annuale (la cui ultima edizione “fisica” risale al 2019, riproposto 2020 in versione streaming) che celebra la Pasqua con una selezione dei migliori (e peggiori) tormentoni musicali degli ultimi 40 anni, naturalmente tutti da ballare. Quest'anno Pasquatrash vedrà anche la collaborazione e partecipazione di Smarmellata, associazione di promozione sociale dell'Alto Garda e Ledro che già in passato ha unito le forze con Cooperativa Smart (la cooperativa che gestisce Smart Lab). L'ingresso sarà gratuito fino a esaurimento posti.

 

Sabato 23 aprile dalle 21 chiuderà il cerchio degli eventi musicali del mese Indiemood Night, serata organizzata assieme ad Associazione Sonà, Rockabout Radio, Metrò Rec, Cantiere 26 e, ovviamente, l'omonima agenzia di promozione e comunicazione musicale Indiemood. Sul palco, la proposta elettronica del progetto musicale trevigiano Giudah, in replica anche il giorno dopo alle 17 al centro giovani di Arco. In apertura la voce e la chitarra di Hyppoch, in chiusura Il Golfo con un dj set di brani originali della band. Come per la prima serata, è previsto un biglietto di 5 euro all'ingresso.

 

Seppure la capienza sia tornata al 100%, i gestori del centro suggeriscono comunque di non presentarsi troppo tardi per accertarsi di trovare posto, anche perché non sono previste prenotazioni. Il green pass rimane obbligatorio. Tutte le informazioni saranno come sempre disponibili sui canali social di Smart Lab (Instagram e Facebook: smartlabrovereto), via mail a [email protected] o telefonicamente al 3429280049.

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione del 25 giugno 2022
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
27 giugno - 15:55
Sono stati trovati 130 positivi a fronte di 581 tamponi. Nessun decesso nelle ultime 24 ore. Sono 46 i pazienti ricoverati in ospedale
Montagna
27 giugno - 15:11
Il soccorso alpino nazionale commenta l’ultima “impresa” di un escursionista che è salito sulla Marmolada senza ramponi ma portando con sé [...]
Cronaca
27 giugno - 15:07
L'avviso è stato emesso dalla protezione civile: l'allerta scatta dalle 17 di oggi (lunedì 27 giugno) e durerà fino alle 24 di domani (martedì [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato