Contenuto sponsorizzato

La Trentin-Country Band porta al Capovolto le canzoni del repertorio popolare trentino in stile American Country

Il progetto musicale è prodotto da Miscele d’Aria Factory. Sul palco una band di sei elementi arrangerà note canzoni per cori di montagna e del repertorio popolare trentino

Pubblicato il - 04 agosto 2022 - 13:16

TRENTO. Proseguono gli appuntamenti con il Teatro Capovolto del Centro servizi culturali S. ChiaraVenerdì 5 agosto (ore 21), sul palco del Teatro Sociale rivolto verso Piazza Cesare Battisti, salirà la Trentin-Country Band, il nuovo progetto musicale prodotto da Miscele d’Aria Factory.

 

Note canzoni per cori di montagna (La ValsuganaLa VillanellaEntorno al Foc, e così via) e del repertorio popolare trentino (I Canederli) verranno arrangiate da una band di sei elementi in puro stile American-Country, in una chiave allegra, divertente, energetica, innovativa e coinvolgente, ma anche emozionale.

 

Una modalità tutt’altro che nuova per Miscele d’Aria. Già nel 2008, infatti, veniva alla luce il disco e lo spettacolo-musical Montagne Migranti (prodotto in collaborazione con il Film Festival di Trento, con regia teatrale di Maurizio Nichetti), in cui le canzoni per coro di montagna venivano interpretate in chiave di world music.


Con la Trentin-Country Band questo nuovo viaggio si focalizza sul territorio (musicale-culturale-immaginario) dell’America del Nord, creando un collegamento emozionale tra le musiche popolari della tradizione trentina (e di montagna) con quelle delle sconfinate praterie nord americane. Scoprendo così, ancora una volta, che le canzoni popolari di tutto il mondo hanno incredibili affinità tra di loro.

 

Prossimi appuntamenti. Le proposte del Teatro Capovolto proseguono sabato 6 agosto con il concerto di Paolo Angeli. Il musicista e compositore sardo sarà a Trento per presentare il suo ultimo album (il dodicesimo da solista) dal titolo “Rade”.

Mercoledì 10 agosto, invece, torna il Teatro Antropocene in collaborazione con il Muse. In scena ci sarà “L’estinzione della razza umana”, testo e regia di Simone Aldrovandi.

 

Biglietti disponibili al costo di 10 euro, acquistabili alla biglietteria del Teatro Sociale e online sulla piattaforma del Centro servizi culturali Santa Chiara (Qui info).

Contenuto sponsorizzato
Edizione del 5 ottobre 2022
Telegiornale
05 ott 2022 - ore 21:56
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Politica
06 ottobre - 18:00
Dai costi della materie prime aumentati del 35% alle aree inquinate di Trento nord, Sinistra Italiana lancia l’allerta [...]
Montagna
06 ottobre - 17:18
Il sogno di Miriam Ferrari era quello di potersi un giorno sposare in un luogo posto a oltre 4000 metri di quota: desiderio realizzato lo scorso [...]
Politica
06 ottobre - 16:59
In un comunicato stampa senza firma ma intestato Patt si ribadisce il ''no'' al partito di Giorgia Meloni anche se dopo l'alleanza stretta con [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato