Contenuto sponsorizzato

Tra Hong Kong e i monti del Signore degli Anelli, il leader della zincatura dei piloni è anche un po' trentino

L'azienda Bordignon group, leader del settore della zincatura a caldo, lavora alcuni tra i più importanti impianti sciistici locali, rendendo i piloni "eternamente" immuni dalla corrosione. Tra Hong Kong e i monti dei Signori degli Anelli in Nuova Zelanda, il gruppo ha allargato i suoi confini, mantenendo parte della sua produzione anche in Trentino, precisamente ad Ala

Pubblicato il - 26 dicembre 2019 - 17:17

TRENTO. A tutti (o quasi) è capitato di utilizzare almeno una volta nella vita gli impianti di risalita delle stazioni sciistiche. Di certo l'attenzione, una volta saliti sulla funivia, sarà stata concentrata sullo splendido panorama, tra cime e foreste innevate, e non sulle opere ingegneristiche che permettono di salire in quota.

 

A rendere la risalita possibile, però, sono proprio queste strutture. Ingombranti alla vista ma ormai entrate nel nostro immaginario – tanto che non ci si fa più molto caso – queste opere, con i loro enormi piloni, sono sottoposte costantemente alle bizze del clima e degli agenti atmosferici. Per questo la manutenzione diventa mezzo necessario per mantenerle sicure e funzionanti.

 

In particolare, per la corrosione provocata dal tempo esiste una soluzione messa a disposizione da un'eccellenza nazionale, che in parte ha a che fare anche con il Trentino. L'azienda Bordignon Group, leader europea dello zinco con base a Vicenza e sede a Rosà, tra i suoi servizi offre anche la zincatura dei piloni di sostegno delle funivie.

 

A San Martino di Castrozza, in Val Badia e Val Gardena, il gruppo vicentino ha lavorato le enormi strutture che sostengono le funivie contribuendo a renderle “eterne”. “Il settore neve per noi è molto importante, grazie alle collaborazioni pluriennali con aziende leader a livello mondiale – ha spiegato l'amministratore delegato Walter Bordignon – nel corso del 2019 abbiamo partecipato anche alla realizzazione della cabinovia Tongariro in Nuova Zelanda sopra ai monti resi celebri dal Signore degli Anelli. I neozelandesi la definiscono 'l'attrazione turistica più entusiasmante del Paese'”.

 

Tra le opere inaugurate, dunque, non vanta solo i rinomati impianti sciistici locali, ma anche opere di prestigio come “i sei chilometri di funivia che collegano Hong Kong con il monastero di Ngong Ping”, la “più lunga in Asia e tra le più spettacolari del mondo”. Il tutto utilizzando un processo di lavorazione unico, attraverso cui i piloni vengono pretrattati ed essicati in un forno a cento gradi e poi immersi nella vasca per la zincatura a caldo più grande d'Europa, mantenuta per 365 giorni l'anno alla temperatura di 450º.

 

Tra gli impianti di lavorazione dello zinco, con una capacità produttiva di 13mila tonnellate al mese di acciaio zincato a caldo e circa 200 persone impiegate, Bordignon Group ha sede anche nel paese di Ala. Nell'azienda leader dello zinco, c'è anche un po' di Trentino.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 23 gennaio 2021
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

24 gennaio - 12:13

Al gestore del bar la sanzione di 400 euro perché ha violato le disposizioni che impongono di non poter ricevere alcun cliente dopo le ore 18 all’interno del locale.  I controlli messi in campo da una task force interforze, voluta dal Questore di Trento, composta da agenti della Polizia di Stato, della Polizia Locale di Trento e della Guardia di Finanza che ha passato al setaccio i locali pubblici della città

24 gennaio - 14:33

Preoccupa che questa variante possa ridurre l'efficacia del vaccino. Dopo che i primi casi sospetti di mutazione si sono verificati nel distretto di Kitzbühel, il Tirolo ha inviato mille campioni all'Agenzia nazionale della salute “Ages” per il sequenziamento

24 gennaio - 09:44

La vicenda è iniziata nell'agosto dello scorso anno quando la ragazza si è sentita poco bene. Secondo le verifiche portate avanti dai Nas le due tac fatte alla giovane non sono state lette correttamente 

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato