Contenuto sponsorizzato

Da Verona a Berlino e Düsseldorf: Air Dolomiti lancia due nuove tratte all'aeroporto Catullo

Le due nuove destinazioni si aggiungono alla ripresa dei voli sull'hub di Francoforte. Un’opportunità in più per tutti gli interessati a volare in Germania, ma anche per i tedeschi che intendono visitare l'Italia

Pubblicato il - 13 luglio 2020 - 11:50

VERONA. Da Verona a Berlino Düsseldorf, queste le nuove tratte aperte da Air Dolomiti, compagnia aerea del gruppo Lufthansa, in collaborazione con l'Aeroporto Valerio Catullo.

 

Le due nuove destinazioni sono operative da giovedì 30 e venerdì 31 luglio e questa operazione si aggiunge alla ripresa dei voli sull'hub di Francoforte. Un’opportunità in più per tutti gli interessati a volare in Germania, ma anche per i tedeschi che intendono visitare l'Italia.

 

"Siamo davvero lieti di collaborare ancora una volta con l’aeroporto di Verona. In tutti questi anni - commenta Joerg Eberhart, presidente e Ceo di Air Dolomiti - si è instaurato un legame sinergico forte che ci ha permesso di offrire ai passeggeri sempre nuovi servizi. L’avvio di queste due rotte vuole essere un segnale incoraggiante dopo la difficile fase di ripartenza dovuta alla pandemia, anche per tutte quelle attività che hanno sofferto a causa della mancanza di turismo. E' per noi un piacere poter differenziare l’offerta garantendo dei voli punto a punto oltre che collegamenti con i principali hub di Lufthansa".

 

La compagnia propone un piano tariffario particolare per lanciare queste nuove tratte: ci sono speciali condizioni di cancellazione e rebooking per rendere il viaggio vantaggioso già dal momento della prenotazione, mentre si acquistano i ticket di andata e ritorno per la stessa tratta è possibile trovare costi a partire da 145 euro, tasse e supplementi inclusi. 

 

In fase di prenotazione il passeggero può bloccare la tariffa (opzione valida solo tramite sito: qui info) e effettuare il pagamento in un momento successivo alla prenotazione, entro i sette giorni dalla data di partenza del volo. 

 

Inoltre per incontrare le nuove esigenze poste dalla situazione attuale, viene concessa la possibilità di modificare la data di partenza oltre che cancellare gratuitamente la prenotazione: in questo caso si riceve il rimborso dell’intero costo del biglietto o, in alternativa, procedere al rebooking senza supplementi. Queste modifiche devono sempre essere richieste entro sette giorni dalla data di partenza del volo. 

 

"Siamo particolarmente soddisfatti di annunciare i voli diretti su Berlino e Düsseldorf, che rafforzano ulteriormente sullo scalo di Verona l'offerta commerciale di Air Dolomiti, partner strategico per il Catullo. Le due nuove linee - dice Camillo Bozzolo, direttore commerciale Aviation del Gruppo Save - rispondono in maniera concreta alla forte richiesta di collegamenti per un turismo inbound e outbound tra l’Italia e la Germania, per la quale il nostro territorio costituisce un mercato di riferimento".

 

L'aeroporto Catullo è reduce inoltre da un accordo con il nostro territorio per i prossimi 6 anni, un hub griffato Trentino fino al 2026, l'anno delle Olimpiadi Milano-Cortina (Qui articolo). 

 

Il piano operativo delle due nuove tratte

A partire dal 30 luglio

EN 1501 Verona – Berlino 11:15 – 12:55 operato il giovedì, venerdì e domenica

EN 1502 Berlino – Verona 13:40 – 15:25 operato il giovedì, venerdì e domenica

 

A partire dal 31 luglio

EN 1507 Verona – Düsseldorf 16:25 – 18:00 operato il venerdì e la domenica

EN 1508 Düsseldorf – Verona 18:45 – 20:15 operato il venerdì e la domenica

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 06 agosto 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

07 agosto - 13:33

Sono ancora molte le incertezze per il comparto scolastico a quasi un mese dalla riapertura degli istituti, ora si aggiunge un'ulteriore criticità. Se la situazione epidemiologica a settembre fosse quella di oggi, la Provincia potrebbe firmare un'ordinanza per risolvere la questione e portare la capienza al 100%. Fugatti: "Tema da affrontare in Conferenza Stato-Regioni"

07 agosto - 13:51
Un incidente pauroso alle 5 di questa mattina, venerdì 7 agosto, in A22 tra i caselli di Rovereto sud e Ala-Avio. Fortunatamente la famiglia rimasta coinvolta in questo episodio non è in pericolo di vita, anche se sono stati trasferiti all'ospedale di Rovereto per accertamenti e approfondimenti
07 agosto - 13:00

E' successo questa mattina presto a Cassone sul Garda. La macchina non riusciva più a ripartire perché le ruote scivolavano sul ghiaino

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato