Contenuto sponsorizzato

Al Festival dell'Economia Walter Ricciardi e Ilaria Capua: ''Arriverà una nuova pandemia''

I due esperti sono intervenuti  al Festival dell'Economia all'appuntamento “Un'agenda per la Salute”. Ricciardi consigliere del Ministro della Salute Roberto Speranza: "Siamo nell'epoca delle pandemie perché abbiamo creato le condizioni ideali". Capua che dirige il Centro di Eccellenza One Health all’Università della Florida: ''Investiamo in tecnologia per avere vaccini stabili a temperature ambienti''

Di Giuseppe Fin - 04 giugno 2021 - 12:46

TRENTO. “Non lo dico io ma Peter Piot, uno dei massimi virologi mondiali. Siamo nell'epoca delle pandemie perché abbiamo creato le condizioni ideali: la povertà, l'affollamento, la promiscuità tra uomini e animali, i cambiamenti climatici e gli spostamenti che aiutano la rapida trasmissione del virus”. Le parole sono quelle del professor Walter Ricciardi consigliere del Ministro della Salute Roberto Speranza per l'emergenza Covid-19 intervenuto quest'oggi al Festival dell'Economia all'appuntamento “Un'agenda per la Salute”.

 

Al centro dell'appuntamento i sistemi sanitari europei che non hanno retto lo stress test della pandemia. Ripensarli è necessario se la Ue vorrà dirsi ancora l’area “più sana del mondo”. In Italia, la sfida è la costruzione di un nuovo modello integrato, tra prossimità e telemedicina. Ma che tipo di ospedale vogliamo per il futuro?

 

Un ospedale innovativo dal punto di vista tecnologico che sia raccordato con il territorio alla fine del percorso di cura e dove gli aspetti sanitari siano uniti a quelli sociali” ha risposto il professore Ricciardi chiarendo che si tratta di un “Ospedale che non esiste”. “In Italia – spiega – abbiamo tanti esempi di buoni ospedali, certi eccellenti, ma non è dappertutto così. Ci sono parti del nostro Paese dove questo è inesistente e il gap tra nord e sud è sempre più evidente”. 

 

E' una sfida di gestione, di governance, di pubblico e di privato. Una sfida di un ospedale che deve essere pronto, appunto, anche alle prossime pandemie. “La storia che stiamo vivendo non è finita – ha continuato Ricciardi – dobbiamo essere pronti”.

 

“Non è questa la pandemia - spiega - che ci darà la botta forte ma la prossima. E purtroppo non stiamo cambiando ma stiamo solo cercando di tornare ad una vecchia normalità che non può esistere. E' la mente umana che deve cambiare”.

 

Ad intervenire al Festival dell'Economia anche la ricercatrice Ilaria Capua che dirige il Centro di Eccellenza One Health all’Università della Florida. Da parte sua un commento positivo sui tanti giovani che in questi giorni in diverse zone d'Italia si sono recati a vaccinarsi. “Diciamo che i ragazzi hanno capito che è l'unico modo per uscirne. I giovani di oggi hanno un livello di scolarizzazione e di comprensione dei fenomeni maggiori di alcune altre precedenti generazioni. Quindi evviva i ragazzi e diamogli credito”

 

La dottoressa Capua si dice certa di una cosa: “Un'altra pandemia arriverà”. E spiega: “Finché c'è vita e c'è virus, finché c'è l'uomo nella stessa 'casella' con gli animali, il passaggio del virus da questi all'uomo è fenomeno naturale”.

 

La seconda certezza di Ilaria Capua e che “Un'altra pandemia così non possiamo permettercela. Dobbiamo usare la potenza energetica trasformazionale per trovarci in una situazione migliore. Dobbiamo essere coraggiosi e guardare avanti. Dobbiamo investire già adesso nella tecnologia che ci permetterà di avere dei vaccini stabili a temperatura ambiente. E' il momento di investire in vaccini che tra 20 anni noi potremmo spedire in tutto il mondo”.

 

Qui l'evento 

 

 

 

 

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 05 agosto 2021
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Sport
05 agosto - 20:44
Un timoniere dal talento unico e cristallino, il velista si è confermato tra i migliori interpreti della disciplina e Tita non ha mai nascosto [...]
Politica
05 agosto - 20:53
Ennesima protesta No-vax in piazza a Trento, presenti anche i consiglieri di Fratelli d’Italia Demattè e Rossato: “Siamo qui per dire no [...]
Cronaca
05 agosto - 20:26
Trovati 33 positivi, nessun decesso nelle ultime 24 ore. Sono state registrate 36 guarigioni. Ci sono 11 pazienti in ospedale, di cui 1 persona in [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato