FOTO. Un mare di nubi copre Vipiteno. L'esperto: ''Succede quando si abbassa la temperatura e la nebbia si alza''

01/02/2020 - 11:02

Un mare di nubi. Questo l'affascinante panorama questa mattina, sabato 1 febbraio, a Vipiteno in Alto Adige. "Sono strati di goccioline d'acqua e non portano mai precipitazioni. E' un fenomeno - spiega Giampaolo Rizzonelli, esperto e appassionato di MeteoTriveneto - dovuto a clima mite, abbassamento della temperatura degli strati bassi dell'atmosfera e innalzamento della nebbia". Viene, infatti, chiamata nebbia alta. "Presenta uno spessore di poche centinaia di metri, le nuvole in questo caso iniziano a 1.200 metri e finiscono a quota 1.500. Appena il sole inizia a scaldare la nebbia si dissolve e dirada in poco tempo", conclude Rizzonelli

Contenuto sponsorizzato
ARCHIVIO
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

28 ottobre - 04:01

In queste ore i vertici dell'Ordine dei medici sono scesi in campo per evidenziare preoccupazioni, riportare perplessità e criticità del sistema, ma anche proposte per migliorare la situazione in questa fase delicata della seconda ondata di Covid-19. Un settore attenzionato è quello delle Rsa

27 ottobre - 20:24

Recentemente la Pat ha modificato i criteri dell'isolamento della classe: 2 alunni per il primo ciclo dell'infanzia, 1 studente negli istituti superiori. I pediatri: "Sono decisioni politiche. I minorenni sono spesso asintomatici e pauci-sintomatici e questo è rassicurante dal punto di vista del decorso della malattia, ma comunque c'è un fattore di rischio legato alla contagiosità che poi può arrivare in famiglia"

27 ottobre - 20:09

Tra i nuovi contagiati, 146 persone presentano sintomi, 3 casi sono ricondotti alla fascia d'età 0-5 anni, 15 positivi invece tra 6-15 anni, mentre 30 infezioni riguardano gli over 70 anni. Ci sono inoltre 33 nuovi casi tra bambini e ragazzi in età scolare

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato