immagini

''Gli Stati generali dello Sport'', il Festival dello sport è iniziato

12/10/2018 - 00:10

"Lavoreremo perché diventino gli Stati generali dello sport", le parole di Gianni Valenti al Teatro Sociale lanciano la prima edizione del Festival dello sport, una kermesse ambiziosa e una presentazione affidata alla nota conduttrice Ilaria D'Amico. Urbano Cairo, presidente di Rcs Mediagroup: “Se hai in mente una cosa sognala, nulla è impossibile, tutto si può realizzare, con impegno, costanza, voglia di fare, ma anche un po' di fortuna. E’ importante chiamarla" (Qui speciale de Il Dolomiti).  

Foto di Daniele Mosna

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

29 gennaio - 05:01

L'assessore mostra di credere di più nella logica dei numeri e della quantità che in quella della qualità: ''Una destinazione turistica che ha meno di 1 milione di presenze non ha un peso specifico sufficiente per posizionarsi sul mercato mentre è da 3 milioni di presenze che abbiamo la forza per stare sul mercato da veri protagonisti''. Ma la strategia che si vuole perseguire qual è? Quella di una ''riminizzazione'' del territorio? E a Bolzano che hanno 76 enti invece che i 20 trentini sbagliano?

28 gennaio - 19:24

Approvata la mozione proposta da De Menech (Partito democratico) contro lo spopolamento della montagna: “Negli ultimi 20 anni varati dei provvedimenti per contrastare il fenomeno, ma non sono stati sufficienti. Vogliamo stimolare il governo ad aumentare l’impegno”. Il ministro: "Venerdì prossimo ci saranno gli Stati generali sulla Montagna, importante occasione per confrontarci e affrontare nodi ancora irrisolti"

28 gennaio - 18:57

La skiarea trentina di Pejo3000, la prima al mondo a mettere al bando i prodotti plastici, ha lanciato una campagna di comunicazione molto particolare: su piste e impianti sono stati collocati pannelli informativi con le frasi più celebri di molti “big” del passato per sensibilizzare gli sciatori ad abbandonare l'uso della plastica

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato